chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Electronic Platform for Adult Learning in Europe

 
 

Newsroom

#Erasmusdays 2019: pronti…via! Tre giorni per raccontare tutti i colori di Erasmus+

09/08/2019
Language: IT

Tornano gli #Erasmusdays l’iniziativa che coinvolge beneficiari e protagonisti del programma, in un evento diffuso in tutta Europa e oltre.
10, 11 e 12 ottobre 2019: tre giorni per raccontare e promuovere il programma Erasmus+ o per scoprirlo e lanciarsi in questa avventura, un’occasione per organizzare un evento, condividere la tua esperienza Erasmus o diffondere il tuo progetto.

Nel 2018 ci sono stati 1435 eventi in 39 paesi! 116 milioni di cittadini ne hanno almeno sentito parlare..
L’edizione 2019 si annuncia ancora più ricca e insieme a voi, speriamo di fare ancora meglio. #Erasmusday2019 mette al centro la mobilità internazionale e la cittadinanza europea ma anche il ruolo degli #ErasmusAlumni, ambasciatori e attori importanti nella promozione del Programma, soprattutto guardando al futuro, in vista di un budget più ampio, come proposto da Commissione e Parlamento europeo per offrire più opportunità e raggiungere sempre più persone e organizzazioni.

L’iniziativa lanciata da Agence Erasmus+ France nel 2017 è diventata un appuntamento annuale della Comunità Erasmus+: sono già 24 le Agenzie dei paesi partecipanti al programma che hanno aderito; 90 gli eventi registrati sul sito europeo lanciato il 9 maggio.
Come Agenzia nazionale Erasmus+ Indire, abbiamo partecipato con numeri altissimi fin dalla prima edizione e speriamo che anche quest’anno gli #Erasmusdays siano un momento di festa e condivisione su tutto il territorio nazionale e un’ottima opportunità di trovare nuove strategie di comunicazione e disseminazione dei progetti, a partire dall’incontro, dal confronto, dalle esperienze vissute. Contiamo su di voi!

L’invito a organizzare un evento targato Erasmusdays nelle giornate del 10,11 e 12 ottobre è rivolto a scuole di ogni ordine e grado, associazioni, università, enti locali, centri informativi, Comuni e a tutte le organizzazioni che partecipano a Erasmus+ o che vogliono far conoscere il programma e in qualche modo partecipare alla festa!
Anche le Unità italiane eTwinning  ed EPALE partecipano agli Erasmusdays. Aspettiamo quindi anche gli eTwinners e gli iscritti alla community europea dedicata all’apprendimento degli adulti.
Speriamo davvero che anche quest’anno la mappa europea registrerà tanti momenti Erasmus+ nel nostro paese per avvicinare il territorio e i giovani alle opportunità europee!

Cosa proporre per gli Erasmusdays?
Può essere una conferenza ma non necessariamente. Ben vengano eventi di taglio informale: incontri, mostre, concerti, performance, dialoghi, racconti, storie, proiezioni video, teatro, tandem linguistici, momenti di scambio di informazioni e apprendimento tra pari, maratone sportive, contest social, momenti di accoglienza, di formazione, videoconferenze, eventi online etc.
Siete liberi di raccontare il vostro Erasmus+ nel modo che preferite e di far conoscere anche a chi non lo sa quanto questo programma può portare innovazione, apertura, cultura, cambiamento negli individui ma anche nelle organizzazioni.
Una formula che funziona per coinvolgere un pubblico più ampio è stata “Porta un amico!”, invita al tuo evento una persona, una scuola, un’organizzazione che non ha mai partecipato a progetti europei.
Guarda gli eventi italiani Erasmusdays 2018

/it/file/erasmusdaysbanner970x250px-1jpgerasmusdays_banner_970x250px-1.jpg

www.erasmusdays.eu

COME PARTECIPARE

  • Organizza un evento Erasmus+ in una delle tre giornate previste, 10, 11 e 12 ottobre 2019
  • Inseriscilo nella mappa europea attraverso il sito comune a tutti i paesi partecipanti: www.erasmusdays.eu
    È sufficiente compilare il form online in tutti i campi richiesti, con titolo ( trovatene uno accattivante!) descrizione e dettagli sull’evento.
  • In quale lingua? Per facilitare la comunicazione e la diffusione degli eventi, vi chiediamo di inserirli con una descrizione in italiano con traduzione (o sintesi) in inglese o francese
  • Aggiungi una foto o un’immagine rappresentativa
  • L’hashtag ufficiale in tutta Europa è #ERASMUSDAYS
    Condivi il tuo evento e utilizza questo hashtag per tutta la comunicazione, in particolare nei 3 giorni #erasmusdays 2019

A differenza delle scorse edizioni, quest’anno non pubblicheremo tutti gli eventi sul sito erasmusplus italiano ma lavoreremo anche noi solo sulla mappa europea.
Una volta inserita la segnalazione dell’evento nel sistema online, l’evento sarà approvato e reso pubblico dalla redazione web nel giro di un paio di giorni.

Quale sarà quest’anno il primo evento #Erasmusdays italiano online?

Valentina Riboldi,
Agenzia nazionale Erasmus+ INDIRE, Unità comunicazione

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn