Skip to main content
News
Aħbarijiet

EPALE su "Buone Notizie", inserto del Corriere della Sera

L'inserto settimanale del Corriere della Sera propone ogni martedì le buone notizie dal Terzo settore. Questa settimana si parla di EPALE!

Il numero di martedì 27 febbraio ha dato ampio spazio alle opporturnità europee di formazione degli adulti attraverso gli scambi Erasmus+, con l'approssimarsi della scadenza del 21 marzo per presentare progetti di cooperazione internazionale, e anche attraverso EPALE, la nostra piattaforma che, "pur istituita a livello centrale", scrive la giornalista Angela D'Arrigo, "funziona grazie all'attività delle community territoriali nazionali che condividono contenuti sulla formazione degli adulti, aggiornamenti sui progetti in corso e sui bandi in scadenza, aggiornano il blog con link ad altri approfondimenti".

Anche se il pretesto per parlare di educazione degli adulti è stato sicuramente l'eccentrico "caso Miguel Castillo", studente di 80 anni in Erasmus a Verona, quindi un'eccezione, parlare di apprendimento permanente sui nostri giornali e come possibilità per tutti è sicuramente in linea con l'apertura di nuovi bisogni educativi dopo la scuola, che la nostra società continua e porre per lo sviluppo personale continuo, e che anche la formazione professionale chiede. La stessa che l'Europa indirizza agli Stati membri (si veda a tale proposito la sezione EPALE dedicata alle politiche UE sull'Adult Learning).

Noi ci auguriamo che i nostri decisori politici sappiano ascoltare. Grazie quindi a Angela D'arrigo per questo articolo!

Leggi qui il testo estratto dalla rassegna stampa Indire:

"Non è mai troppo tardi per studiare", di Angela D'Arrigo, Buone Notizie - Corriere della Sera, martedi 27 febbraio 2018

buonenotizie_eda_27_02_2018.pdf
Ingliż
( bytes - PDF)
Download 

 

 

Login (1)

Users have already commented on this article

Illoggja jew Irreġistra biex tibgħat il-kummenti.

Trid tikteb artiklu?

Toqgħodx lura milli tagħmel dan!

Ikklikkja l-link t’hawn taħt u ibda ibgħat artiklu ġdid!

L-aħħar diskussjonijiet

EPALE 2021 Thematic Focuses. Let's start!

We invite you to enrich what is set to be an intense year ahead with your contributions and expertise! Let's start by taking parto in this online discussion. The online discussion will take place Tuesday 9 March 2021 from 10 a.m. to 4 p.m. CET. The written discussion will be introduced by a livestream with an introduction to the 2021 Thematic Focuses, and will be hosted by Gina Ebner and Aleksandra Kozyra of the EAEA on the behalf of the EPALE Editorial Board.

More

Diskussjoni ta’ EPALE: Il-forniment ta’ tagħlim ta’ ħiliet bażiċi

Il-ħiliet bażiċi huma trasversali. Dawn mhumiex rilevanti biss għall-politika edukattiva, iżda huma rilevanti wkoll għall-politiki tal-impjiegi, tas-saħħa, soċjali u ambjentali. Il-bini ta’ miżuri ta’ politika koeżivi li jappoġġjaw lill-persuni bi ħtiġijiet bażiċi ta’ ħiliet huwa meħtieġ mhux biss biex il-Perkorsi ta’ Titjib tal-Ħiliet ikunu suċċess, iżda wkoll biex jgħinu fil-bini ta’ soċjetajiet aktar reżiljenti u inklużivi. Id-diskussjoni online se ssir f’din il-paġna fis-16/17 ta’ Settembru bejn l-10:00 u s-16:00 CET u se tkun immoderata mill-Koordinaturi Tematiċi ta’ EPALE tal-EBSN

More