chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE - Pjattaforma Elettronika għat-Tagħlim għall-Adulti fl-Ewropa

Blog

Educazione degli adulti sul posto di lavoro a Cipro durante i periodi di pandemia

08/06/2020
minn EPALE Italia
Lingwa: IT
Document available also in: EL

Traduzione dal greco del blog pubblicato da  Charalambos Vrasidas 

 

La didattica a distanza per adulti è una pratica che fino a poco tempo fa non era ampiamente utilizzata a Cipro. Prima dello scoppio del virus COVID-19, le uniche organizzazioni che utilizzavano mezzi tecnologici per una didattica a distanza moderna e asincrona erano le università e alcune società multinazionali che disponevano dell'infrastruttura e del know-how necessari.

Tuttavia, dalla seconda settimana di misure governative per affrontare la pandemia, con la chiusura forzata della popolazione e il lavoro da casa (a coloro che ne hanno avuto l'opportunità), molte organizzazioni hanno iniziato a pensare a modi alternativi di formare i propri lavoratori. 
Di conseguenza, le domande su come sviluppare e formare le proprie risorse umane, su come i dipendenti possono utilizzare gli strumenti e i processi di telelavoro e su come formare il personale con mansioni manageriali nella gestione efficace dei propri team da remoto hanno elicitato questioni su come gestire al meglio tali situazioni da parte delle aziende e delle organizzazioni.

La pandemia ha evidenziato la necessità di sviluppare programmi per la formazione a distanza dei lavoratori e molte organizzazioni si sono affrettate a rivolgersi a vari formatori e enti di formazione in cerca di soluzioni. Pertanto, rispondendo ai nuovi dati, l'Autorità per lo Sviluppo delle Risorse Umane di Cipro, per la prima volta nella sua storia operativa, ha approvato nell'aprile 2020 un piano per la erogazione di programmi di formazione a distanza.

Questa innovazione è ovviamente gradita e indispensabile, in quanto facilita la fruizione di programmi che non sono erogabili nella forma classica e contribuisce alla modernizzazione delle organizzazioni cipriote, offrendo loro l'opportunità di trarre vantaggio da forme di didattica alternative e più flessibili.

                   

Allo stesso tempo, è emerso il valore delle competenze digitali (digital skill), di quanto esse siano necessarie per tutti gli adulti. Dopo tutto, la natura del lavoro ha subito profondi cambiamenti a causa dei progressi tecnologici, delle fluttuazioni macroeconomiche e di altri fattori interni ed esterni. Secondo una relazione del Centro Europeo di Politica Strategica, la tecnologia e i nuovi modelli di business hanno cambiato il concetto stesso di lavoro, trasformandolo in un concetto ombrello che comprende compiti svolti in diversi contesti funzionali e geografici (Commissione europea, 2019).

Poiché la tecnologia e la digitalizzazione permeano ormai tutti i settori dell'economia e della società, alla maggior parte dei lavori vengono richieste almeno alcune competenze digitali di base. Un dato indicativo è che nel 2016 metà dei lavoratori europei aveva bisogno di competenze digitali di base per svolgere i propri compiti (CE, 2017). Tuttavia, nel 2017 il 35% della forza lavoro attiva dell'Unione europea (occupati e disoccupati) non aveva ancora competenze digitali di base (Digital Index of Economy and Society, 2019).

Inoltre, è importante notare che sia i dipendenti che lavorano da remoto che i loro manager hanno bisogno di competenze digitali per una buona comunicazione e collaborazione. In particolare, competenze quali adattabilità, interazione, comunicazione e collaborazione attraverso tecnologie digitali e gestione delle prestazioni di gruppi di lavoro da remoto dovrebbero essere al centro degli interventi dei formatori e dei responsabili delle risorse umane.

Di conseguenza, e date le condizioni in cui sono formati, i formatori e i centri di formazione dovrebbero concentrarsi sulle abilità di apprendimento a distanza, poiché questa forma di didattica richiede una metodologia e un approccio di insegnamento diversi. In tale direzione sono di loro supporto l’utilizzo di strumenti tecnologici e piattaforme di teleconferenza, come Zoom o WebEx.

È anche estremamente importante educare i dipendenti al benessere nel lavorare da remoto (employee wellbeing), specialmente in questo periodo di distanziamento sociale forzato. Il benessere di tutte le persone è vitale nei momenti di paura, insicurezza, incertezza e laddove si sperimenta la mancanza di contatto umano. I datori di lavoro che hanno a cuore le proprie risorse umane, ma anche i dipendenti stessi, devono comprendere l'importanza di investire nella propria salute mentale in modo da poter gestire al meglio i nuovi contesti lavorativi e mantenerne l'efficienza e la produttività.

Pertanto, i responsabili delle risorse umane nelle organizzazioni devono adottare le misure necessarie per promuovere la formazione dello sviluppo di competenze digitali nei lavoratori, rafforzandone il benessere, la salute e la produttività.

Inoltre, dovrebbe essere fornita una formazione per acquisire capacità di leadership per la gestione delle prestazioni dei dipendenti che lavorano da remoto attraverso l’uso dei media digitali, nonché una per acquisire la conoscenza delle tecniche e degli approcci per motivarli. Rivitalizzare il morale e gestire efficacemente i dipendenti attraverso le nuove capacità di leadership richieste dall'età moderna migliorerà anche la produttività e, di conseguenza, contribuirà alla sopravvivenza e allo sviluppo delle organizzazioni.

 

 

 

L'articolo è stato redatto dall'organizzazione  CARDET, Ambasciatore di EPALE Cipro per l'anno 2020.

CARDET (Center for the Advancement of Research & Development in Educational Technology) è un'organizzazione indipendente, non profit, non governativa, di ricerca e sviluppo con sede a Cipro, con partner in tutto il mondo. CARDET è una delle principali istituzioni nella regione euromediterranea per la ricerca e lo sviluppo. Il nostro team si impegna a offrire servizi della massima qualità a beneficio della società. Collaboriamo con organizzazioni locali e internazionali, enti pubblici e privati e attraverso diverse discipline nella progettazione di soluzioni per le sfide locali e globali.

 

 

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn Share on email