chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE - Pjattaforma Elettronika għat-Tagħlim għall-Adulti fl-Ewropa

Riżorsa

Porte aperte all’istruzione. Un percorso formativo sui saperi di base nell’educazione degli adulti

Lingwa: IT

Mibgħuta minn Alessandra Cecc...

I contenuti di questo volume rispecchiano le tappe che hanno caratterizzato l’impegno del gruppo di lavoro – composto da docenti delle varie discipline e coordinato dal formatore Alessandro Borri (CPIA Montagna di Castel di Casio) – che si è costituito all’interno del percorso di formazione Insegnare nella complessità. I saperi di base nelle classi plurilingue, progettato e organizzato da Iprase e svoltosi a Rovereto nel periodo novembre 2018 – giugno 2019. Propone riflessioni, materiali di lavoro e linee guida per il corso delle 200 ore (denominato “Propedeutico”), previsto dalla normativa per favorire il rientro in formazione delle persone con un basso livello di scolarità o a scolarità interrotta. Scopo del Propedeutico è la promozione dello sviluppo e del consolidamento delle competenze linguistiche e disciplinari di base, attraverso un approccio consapevole al linguaggio specifico delle discipline e al metodo di studio.

Leggi la presentazione del volume

 

Indice del volume

Premessa

Introduzione

1. Percorso per apprendenti con scolarità assente o interrotta: avvio di una riflessione, Alessandro Borri

2. Nuovi approcci per lo sviluppo delle competenze e dei saperi con pubblici vulnerabili, Alessandro Borri

3. I Piani di Studio per il Propedeutico, Elvira Zuin

4. Accogliere studenti con scolarità interrotta o assente: alcuni suggerimenti per il colloquio e la somministrazione dei test, Maria Pia Betta, Umberto Poli

5. Alcune indicazioni per valutare il percorso, Raffaella Lenzi, Irene Scafati, Silvia Dalsant, Alessandro Borri, Clara Benazzoli

6 Il lapbook: una proposta metodologica “a mediazione sociale” per le classi ad abilità differenziate dell’EDA, Clara Benazzoli

7. Il lapbook “Acqua, fonte di vita”, Clara Benazzoli

Considerazioni conclusive

 




Porte aperte all’istruzione. Un percorso formativo sui saperi di base nell’educazione degli adulti

a cura di Alessandro Borri, Catia Civettini

Dicembre 2019

Questo documento è pubblicato e rilasciato sotto licenza CC BY-NC-SA 3.0 IT


IPRASE - Istituto provinciale per la ricerca e la sperimentazione educativa - sito web





Contatta gli autori per approfondimenti sul lavoro svolto

Alessandro Borri: alexandros@cpiamontagna.it

Awtur(i) tar-Riżorsa: 
IPRASE
Alessandro Borri, Catia Civettini
Data tal-pubblikazzjoni:
Il-Ġimgħa, 20 Diċembru, 2019
Ittajpja r-Riżorsa: 
Studji u rapporti
Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn