chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE - Pjattaforma Elettronika għat-Tagħlim għall-Adulti fl-Ewropa

Kalendarju

Seminario nazionale EPALE “Learning city: verso la città che apprende"

Mibgħuta minn Alessandra Ceccherelli 3 years 11 months ilu

It-Tnejn 16 Mejju 2016
BOLOGNA
,

Il 16 maggio si terrà a Bologna il seminario nazionale EPALE “Learning city. Verso la città che apprende” presso l’IIS Aldini Valeriani di Bologna. L’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Bologna, e con la consulenza e il supporto organizzativo di Franco Cima, Ambasciatore EPALE per l'Emilia Romagna, è parte del piano di promozione della piattaforma europea per l’apprendimento degli adulti (EPALE - Electronic Platform for Adult Learning in Europe).

Il tema scelto per il seminario è “la città apprendista”, una visione di città a partire dal territorio con un focus sulle competenze e sul ruolo dell’educazione informale nei sistemi complessi delle Learning Cities. Le grandi città oggi si sfidano sulla capacità del territorio di crescere e di valorizzare i propri talenti. Le sfide educative diventano più complesse ed interrelate.

Oltre all'intervento introduttivo di Damien Lanfrey, membro Segreteria Tecnica del Ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca (MIUR), e ai saluti del professor Salvatore Grillo, Dirigente Scolastico ISS Aldini Valeriani, sono previsti interventi di

Gianluca Dettori, venture capitalist BarCamper Garage, Dpixel

Antonio DanieliFondazione Golinelli

Paolo Gargiulo, Head of People Italy di YOOX NET-A-PORTER GROUP

Barbara Busi, Aster - rete Mak-ER

Alessandro Valera, Ashoka Italia

 

Guarda il programma completo:

/it/file/programmabolognaepalepdfprogramma_bologna_epale.pdf

 

L'obiettivo del seminario è portare l'attenzione sul tema dell'innovazione sociale nella città e nei quartieri, attraverso la valorizzazione delle competenze informali dei cittadini. Il seminario avrò inoltre lo scopo concreto, attraverso una specifica sessione pomeridiana operativa, di coprogettare un "living lab", ossia un modello ad approccio partecipativo che consente di trasferire idee e sperimentare soluzioni, favorendo l'incontro tra i vari livelli.

Un altro obiettivo del seminario è promuovere i temi del seminario attraverso la piattaforma europea EPALE. Per questo a tutti i partecipanti sarà chiesto di segnalare esperienze o articoli di interesse.


Il seminario è rivolto a operatori EDA del settore formale e non formale che lavorano nelle scuole e nei centri di formazione; associazioni; rappresentanti di enti locali; docenti e studenti universitari; associazioni di categoria, imprese che fanno innovazione e startup, mondo dell'innovazione.

 


La partecipazione è libera, fino ad esaurimento dei 100 posti disponibili. Pertanto chiediamo di effettuare l'iscrizione online entro il 9 maggio ore 12:00

Non sono previsti rimborsi spese, ma a tutti i partecipanti verrà offerto il pranzo.

 

 

DATA: 16 maggio, ore 9.00-13.30 (sessione plenaria); ore 14.30-16.30 (laboratorio di coprogettazione)

 

LUOGO: Istituti Aldini Valeriani, via Bassanelli 9, Bologna

N. Partecipanti: 100

Per partecipare è necessario iscriversi al seguente link:

https://it.surveymonkey.com/r/epalebologna

Iscrizioni entro il 9 maggio, ore 12:00

 

 

Lingwa primarja:
Tip ta' avveniment: 
Konferenza
Ħlas mitlub għall-attendenza: 
Le
Data ta' għeluq għar-reġistrazzjoni: 
09/05/2016
Avveniment online: 
Le
It-tip ta' organizzatur: 
Avveniment NSS
Numru ta' delegati: 
< 100
Tema indirizzata:
Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn
Refresh comments Enable auto refresh

Qed jintwerew 1 - 1 minn 1
  • Luisa Puppo's picture

    Buongiorno, vorrei sapere se prevedete lo streaming del seminario, grazie