chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE - Eiropas Pieaugušo izglītības e-platforma

Emuārs

EcoMode – Verso un turismo eco-innovativo

04/05/2020
Kylene De Angelis
Valoda: IT

La salvaguardia dell'ambiente è stata da sempre uno degli obiettivi principali dell'Unione Europea e negli ultimi anni il dibattito sulla consapevolezza ambientale si è fatto sempre più ricco e approfondito, considerata l'urgenza di manovre che riducano al minimo il nostro impatto su questo pianeta, inserite anche nell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. L’eco-innovazione e la sostenibilità nel settore turistico possono giocare un ruolo chiave in questo processo e l'impegno nell'educazione e nella formazione può aumentare la sensibilità ambientale dei cittadini adulti.

 

In questo quadro si inserisce a pieno titolo il progetto Erasmus+ “EcoMode – Promuovere lo sviluppo di un modello di business eco-innovativo nelle piccole e medie imprese nell’industria alberghiera e della ristorazione”, nato con l'intento di contribuire alla promozione di percorsi formativi su modelli di business eco-innovativi per far sì che l’azienda diventi parte dell’industria dell’ospitalità sostenibile. A questo progetto partecipano sei partner, università ed enti di formazione, provenienti dall'Italia, dall'Austria, dalla Turchia, dall'Ungheria e dalla Georgia. L'obiettivo principale è quello di individuare delle condizioni generali riguardanti i modelli di business eco-innovativi per le piccole e medie imprese dell’industria alberghiera e della ristorazione negli stati partner e di combinare le buone pratiche esistenti al fine di sviluppare una pratica standard da utilizzare come metodologia per la formazione e la certificazione. Il progetto è rivolto primariamente a formatori che formeranno manager e aziende del settore sui modelli di business eco-innovativi, ma anche a imprenditori e lavoratori del settore.

 

Questi sono i risultati che persegue il progetto EcoMode:

  • Raccolta di buone pratiche di innovazione ecologica nel settore del turismo, già pubblicata e disponibile sul sito del progetto,
  • Mappa delle competenze, in cui vengono descritte le competenze dei manager di un’azienda eco-innovativa, anche questa già disponibile sul sito,
  • Progettazione dei moduli formativi, il materiale d’apprendimento per sviluppare abilità nell’eco-innovazione delle PMI,
  • Risorse educative aperte (OER), la piattaforma che conterrà i moduli d’apprendimento interattivi,
  • Metodologia formativa per formatori, il supporto durante l’implementazione dei corsi di formazione EcoMode,
  • EcoMode app, uno strumento per acquisire conoscenza e attività relative al settore del turismo ecologico.

 

Attualmente i partner sono al lavoro per la creazione di otto moduli di formazione nelle varie lingue del progetto; i moduli hanno l'intento di sviluppare abilità e competenze professionali al fine di migliorare l’occupazione nell’ambito del turismo ecologico e sono basati sulla metodologia di “innovazione aperta”. I partner stanno inoltre lavorando alla messa a punto della app EcoMode, che è disponibile su google play. Tutto questo materiale sarà valutato nei prossimi mesi da formatori e manager del settore.

 

Maggiori informazioni e dettagli sul progetto sono disponibili sul sito (eco-mode-project.eu) e sulla pagina Facebook (facebook.com/Ecomodeproject).

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn Share on email