chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Sviluppo professionale del personale

CONDIVIDI E STAMPA LA MOSTRA EUROPEA SULL'APPRENDIMENTO DEGLI ADULTI.

Una mostra che riunisce 28 progetti europei sull'apprendimento degli adulti in diversi paesi d'Europa. I progetti selezionati hanno l'obiettivo di garantire il benessere di ogni individuo dando la possibilità di acquisire competenze e conoscenze indipendentemente dal loro background sociale. Questa mostra è realizzata con poster formato A3 disponibili online. Qualsiasi organizzazione in Europa può facilmente scaricare, condividere, stampare, visualizzare le foto che compongono la collezione e organizzare un proprio evento per gli #ErasmusDays.

L'edizione 2020 della Winter School  "International and Comparative Studies in Adult Education and Lifelong Learning" si svolgerà presso l'Università di Würzburg dal 3 al 14 febbraio 2020. Sono aperte le iscrizioni entro il 15 settembre.

L'appuntamento di Würzburg rappresenta un'occasione unica di specializzazione e formazione internazionale e comparativa sull'educazione degli adulti per studenti universitari, dottori di ricerca e professionisti del settore.

L'Associazione ASA  Onlus  ha realizzato il progetto Break down the Barriers  realizzato nell’ambito di Erasmus Plus programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020.

Il 21 giugno scorso il CPIA della Spezia (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) ha realizzato un convegno alla Mediateca Fregoso per diffondere i risultati del suo progetto Erasmus+ KA1, Diversifying teaching, teaching for diversity.

Il CEIPES – Centro Internazionale per la promozione dell'Educazione e Sviluppo, organizzazione internazionale con sede principale a Palermo (http://ceipes.org), invita a partecipare al corso di formazione online sul "Soffitto di Cristallo".

Torna per il quarto anno consecutivo l'inziativa CedefopPhotoAward per promuovere le migliori pratiche e l'eccellenza nell'IFP in tutta l'UE. Il premio offre la possibilità a giovani studenti e ad adulti in formazione continua di mostrare il proprio talento promuovendo i benefici dell'IFP con un viaggio a Salonicco

Si è svolto nei giorni scorsi a Correggio (RE) un incontro formativo rivolto agli insegnanti per approfondire la conoscenza dei sistemi educativi europei. Si tratta di una delle iniziative di "europe@ 2019", Corso di formazione europea organizzato dal Liceo statale "Rinaldo Corso" di Correggio in collaborazione con Europe Direct Modena, e parte del progetto di istituto "Europa in Corso" che raccoglie tutte le attività internazionali incluso lo svolgimento di mobilità formative all'estero per i docenti con il sostegno di Erasmus+.

Nella sede del Centro Polifunzionale per l’Integrazione degli Immigranti di Trapani, dal 4 al 18 dicembre 2018, si svolgeranno 5 Laboratori di approfondimento sui temi dell’integrazione e della multiculturalità nei percorsi formativi dell’istruzione degli adulti, promossio dall’IRASE Nazionale (Ente qualificato per la formazione del personale della scuola), da Education International e dalla UIL Scuola RUA di Trapani.

Abbiamo chiesto agli utenti che frequentano quotidianamente il sito in tutta Europa come hanno tratto beneficio dall'utilizzo di EPALE e abbiamo condiviso le loro storie. Dedica un minuto a scoprire cosa pensa la community della piattaforma e trova l'ispirazione per utilizzare al meglio EPALE per il tuo lavoro.

4 Settembre 2019
by Alessandra Cecc...
(it)
2 Commenti
Il progetto di mobilità NEW SKILLS FOR EUROPEAN TRAINING SERVICES nasce dal desiderio di crescere non solo come professioniste, ma anche come persone, prendere spunto dalla diversità che c’è là fuori, uscire fuori dai confini, non solo quelli geografici, e offrire nuovi corsi e nuovi servizi ai nostri beneficiari. Nasce dalla necessità di acquisire nuovi metodi e strumenti didattici, formali e informali, sviluppare una maggiore consapevolezza interculturale come una comprensione contestuale più ampia, anche grazie all'uso del digitale.
11 Marzo 2019
by Antonia SILVAGGI
(en)

Parlare di imprenditorialità è complesso e inusuale per gli studi sull’educazione degli adulti e nell’educazione degli adulti, ancor più raro è coniugare l’intraprendenza con l’apprendimento continuo. Nell'Editoriale al terzo numero della rivista Epale Journal, i Direttori scientifici spiegano perché e come pensare l'imprenditorialità oltre l'accezione economica e di profitto. La prof.ssa Vanna Boffo interverrà al seminario EPALE a Milano (5-7 novembre).

30 Ottobre 2018
by Alessandra Cecc...
(it)

La digitalizzazione della vita (educativa) quotidiana pone una duplice sfida agli insegnanti nel campo dell'educazione degli adulti. In primo luogo, devono possedere le competenze dei media per orientarsi sia privatamente che professionalmente in un mondo digitale e avere le giuste competenze di occupabilità. In secondo luogo, hanno bisogno di sviluppare la propria competenza educativa ai media per soddisfare le mutevoli esigenze della pratica educativa a vari livelli.

19 Settembre 2018
by Alessandra Cecc...
(it)

In vista del seminario EPALE sull’imprenditorialità che ci terrà a Milano dal 5 al 7 novembre 2018, l’ambasciatrice EPALE della Toscana Manuela Sebeglia ha intervistato l’Ing. Nico Costantino, partner founder di Crossnova, società che opera nella progettazione ed erogazione di Corsi di Formazione professionale e servizi di Consulenza alle imprese.

Molti operatori di apprendimento per adulti sono alla ricerca di modi per valutare gli studenti e insegnare loro come migliorare il proprio apprendimento. Sia che debbano valutare l'alfabetizzazione sia le competenze degli adulti, personali e di carriera, o capire se i loro studenti appartengano a gruppi vulnerabili, i professionisti necessitano di strumenti validi, affidabili e gestibili per la valutazione.
1 Giugno 2018
by EPALE Italia
(it)
3 Commenti
Secondo una ricerca del Piaac (Programme for International Assessment of Adult Competencies), un programma dell'Ocse che valuta le competenze della popolazione, il 28% dei cittadini italiani hanno low skills' cioè basse competenze. Ciò vuol dire che riescono a comprendere solo brevi testi su argomenti familiari.
Martedì 15 Ottobre 2019, North Macedonia

HR Cafe & Networking во октомври!

Македонската асоцијација за човечки ресурси ве поканува на HR Cafe & Networking настан на тема:
„Воведување на современи HR системи- стратегиска алатка на организациите“
15 октомври 2019 (вторник) | Public Room | 17:00-19:00 часот.

МАЧР ги поддржува модерните пристапи во управувањето со човечки ресурси!

За што ќе разговараме?
Современа HR методологија за ново позиционирање на HR функцијата
HR – систем како game-changer во компаниите

da Venerdì 1 Novembre 2019 a Sabato 2 Novembre 2019, North Macedonia

HR Weekend 2.0

 Македонската асоцијација за човечки ресурси ве поканува на:
HR Weekend 2.0!
1- 2 ноември, 2019 година | Хотел „Бистра“, Маврово
HR Weekend е едукативен семинар, наменет за учење и развој на вашата компанија и вработени, надвор од работното секојдневие! Искористете ја оваа можност искуствено да се запознаете со програмите за меки вештини на тренинг центрите во нашата држава, во поинаква, неформална околина.

Искористете го Early bird попустот за уплата до 18 октомври (петок)!

Зошто да присуствувате?

Venerdì 1 Novembre 2019, Finland

Kasvatustieteiden opiskelija - Sinut on kutsuttu Turkuun kasvatustieteilijöiden työelämäapproille!

Hei kasvatustieteiden opiskelija! Onko sinua pohdituttanut joskus, mihin kaikkialle voit työllistyä valmistumisen jälkeen? Vastauksia kysymyksiisi saat tapahtumasta Vegecon - Työelämäappro, joka pureutuu kasvatustieteilijän työelämän teemoihin!
da Venerdì 22 Novembre 2019 a Domenica 24 Novembre 2019, Austria

Menschenrechtsbildung an Schulen: Trainingsworkshop in Innsbruck

Du findest Menschenrechtsbildung an Schulen genauso wichtig wie wir?
Du hast Freude daran mit Kindern und Jugendlichen zu arbeiten?
Du möchtest Praxis sammeln als Workshopleiter*in?
Dann absolviere das dreitätige Training „Menschenrechte machen Schule“ und werde danach als ehrenamtliche*r Menschenrechtsbildner*in an Schulen für Amnesty Österreich tätig!

da Giovedì 21 Novembre 2019 a Venerdì 22 Novembre 2019, Poland

Sztuka edukacji. Przestrzeń uważnych relacji

Sztuka edukacji to cykl dorocznych konferencji dotyczących szeroko pojętej kultury w programach nauczania oraz możliwości współpracy między szkołą a publicznymi i niepublicznymi instytucjami kultury (m.in. samorządowymi instytucjami kultury czy organizacjami pozarządowymi) przy tworzeniu projektów edukacyjnych. Organizatorzy twarzą przestrzeń do rozmów, dyskusji i wymiany doświadczeń.

Apro Formazione ha sviluppato la piattaforma di formazione a distanza E-TRAINERS in cooperazione con scuole e docenti di 5 Paesi Europei: Paesi Bassi, Spagna, Lettonia, Croazia, Slovenia. Il progetto “E-TRAINERS: new skills and tools for vet” è cofinanziato dal programma comunitario Erasmus+ ed ha come obiettivo principale quello di colmare il divario digitale tra i giovani e gli insegnanti. 

Con il progetto di formazione dello staff finanziato da Erasmus+ il Cpia La Spezia ha avuto l'occasione di mettere a punto nuove metodologie, visitare centri educativi all'avanguardia per l'insegnamento della lingua 2, e Paesi che utilizzano le tecnologie in classe nell'istruzione degli adulti in modo integrato alla didattica tradizionale.

Ecco il resoconto del progetto Erasmus+ “Diversifying teaching, teaching for diversity” (Azione Chiave 1 - Educazione degli adulti)

>> Leggi il report online (EN)

Il Manuale sull'Imprenditorialità Transnazionale e le Strategie efficaci di internazionalizzazione per Spin-Off è un programma di formazione sviluppato nell'ambito del progetto Global-Spin - Transnational Entrepreneurship and Corporate Learning: Fostering Effective Internationalization Strategies in Academic Spin Offs, con il supporto dell’Unione Europea e del Programma Erasmus+.

Le azioni scolastiche si intrecciano quotidianamente con le politiche territoriali; non a caso i docenti devono - con sempre maggiore forza professionale -  sapere affrontare fenomeni diffusi di espressione del disagio giovanile che, ad esempio, possono sfociare in veri e propri episodi di bullismo e di violenza.

Partendo dalla valenza semantica e pedagogica del concetto di “formazione umana”, il presente saggio si pone l’obiettivo di mettere a fuoco, a grandi linee, l’importanza di una riflessione problematizzante sul ruolo e la prospettiva dell’educatore penitenziario, tra realtà di fatto e realtà ideale, nei processi e interventi di formazione a favore delle persone adulte detenute negli istituti di pena italiani.

Parole chiave: formazione, carcere, educatore penitenziario, educazione degli adulti.

Nessun risultato