chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Politica

Diritto al rispetto della soggettività delle persone detenute per contrastare la disperante sensazione che vivono rispetto all’oblio da parte del mondo esterno, riconoscimento della propria identità  nell’accoglienza delle persone migranti, che non si limiti alla mera identificazione anagrafica ma intesa come interesse per la loro progettualità di vita, su questi aspetti e su molti altri le parole illuminanti e profonde di Mauro Palma, Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private

La scuola in una società multiculturale non può che essere rivolta alla Costituzione. È questa la frase conclusiva dell'interessante seminario di Bologna che ha messo a confronto il mondo universitario, la scuola in tutte le sue articolazioni, l'istruzione per gli adulti e la visione politica della città. Il filo conduttore è stato il tema dell'impoverimento culturale che caratterizza la società sempre più orientata al pluralismo e alla diversificazione.

L'8 febbraio scorso si è svolta la cerimonia inaugurale della piattaforma EPALE Serbia a Belgrado, in un clima di grande solennità. La Fondazione Tempus nel quadro della "Settimana della educazione degli adulti" ha organizzato la sua prima conferenza nazionale EPALE dal titolo: "Sviluppare le competenze degli insegnanti e dei formatori nel campo della formazione degli adulti attraverso la cooperazione". Un titolo importante nella location migliore di Belgrado, l'Hotel Metropol Palace.

È evidente che, tanto per gli individui quanto per l'economia, e date le sfide poste dai cambiamenti industriali, demografici e climatici, non è mai stato così importante investire nella formazione in età adulta.  È altrettanto evidente che per gli adulti intenzionati a investire nella propria formazione la situazione non è mai stata tanto difficile. I segnali positivi si trovano principalmente nell'innovazione a livello locale e regionale.  L'istruzione per adulti è un ambito nel quale la devoluzione funziona.

19 Dicembre 2018
di Alan Tuckett
(en)
1 Commenti
Siamo felici di annunciare che ad aprile 2018 EPALE compie tre anni! Sono stati 3 anni emozionanti per noi e per la nostra community che è partita con poche centinaia di iscritti ed al giorno d'oggi conta oltre 37,000 utenti registrati. Sono centinaia tutti i mesi i professionisti che visitano la piattaforma per trovare supporto ed ispirazione. Dai un'occhiata a quello che abbiamo fatto.
16 Aprile 2018
di EPALE Italia
(it)
12 Commenti

In molte parti del mondo, da diverse prospettive e politiche, si parla di migliorare la qualità e non più solo di ampliare la quantità delle occasioni di formazione per i cittadini in età adulta. Questo argomento acquista dalla prospettiva dell'Italia una valenza particolare, per la difficoltà e la lentezza dei processi di decisione che di fatto ostacolano i cambiamenti.

22 Gennaio 2016
di EPALE Italia
(it)
2 Commenti
Martedì 26 Novembre 2019, Hungary

I. Hatékony Egészségfejlesztési Konferencia

A rendezvény célja, hogy kézzelfogható módon, gyakorlati oldalról közelítsünk az egészségfejlesztéshez. A fókuszban a személyesség, az egészséghez való személyes és felelősségteljes közelítés áll. Ennek jegyében hívtak civil szervezeteket Egészségfejlesztési Civil Expora, szakembereket, érdeklődőket és egyetemi hallgatókat szakmai szimpózium plenáris ülésre és műhelymunkára, az orvos- és egészségtudományi egyetemek vezetőit egyeztetésre a népegészségtan oktatás aktuális kérdésköreinek megvitatására, hogy közösen kerüljenek feltárásra és bemutatásra azok az újdonságok, jó gyakorlatok, ismeretek, amelyek segítségével a saját és közösségünk egészségét fejleszthetjük, tehetjük jobbá.
Giovedì 12 Dicembre 2019, United Kingdom

Westminster Health Forum – The health workforce and key issues to the NHS People Plan: leadership, staff wellbeing and professional regulation

Westminster Health Forum will be holding a key seminar in London in December, which will consider the health workforce and key issues for the NHS People Plan, focusing on leadership, wellbeing and professional regulation. It is a key event for anyone working for the NHS in a medical or healthcare role. Tickets are priced at £230+VAT.

da Giovedì 5 Dicembre 2019 a Venerdì 6 Dicembre 2019, Germany

Workshop: Adult education, global development and the International Council for Adult Education

This workshop will explore the origins, development and current role of the International Council for Adult Education in supporting the right of adults to education, and the achievement of the Sustainable Development Goals. The International Council for Adult Education is the global membership body for adult education associations, is recognised by UNESCO as “the international voice” of adult education, and has associate status at the YN’s ECOSOC.
Martedì 21 Gennaio 2020, United Kingdom

Post-compulsory Education and Training and priorities for the Tertiary Education and Research Commission for Wales

The Policy Forum for Wales will be holding the Priorities for Post-Compulsory Education and Training in Wales event in Cardiff on Tuesday 21 January 2020. Talks and discussions will focus on post-16, Further and Higher Education and the event is CPD certified.

Martedì 21 Gennaio 2020, United Kingdom

Disability in the workplace – removing barriers to recruitment and progression, creating inclusive workplace cultures, and next steps for policy and organisational practice

The Westminster Business Forum will be holding the Disability in the Workplace seminar in London on Tuesday 21 January 2020. The main aims of the event are to discuss ways to remove barriers to recruitment and progression, create inclusive workplace cultures and to consider next steps for addressing related policy and organisational practice. Tickets are priced at £230+VAT.

Giovedì 14 Novembre 2019, Hungary

A Felnőttképzők Szövetségének Szakmai Napja

Felnőttképzők Szövetsége Szakmai Napot szervez annak érdekében, hogy a meghívott szakértők előadását meghallgatva a felnőttképzők hiteles forrásból tájékozódjanak az aktuális változásokról, fejlesztési irányokról és a forrásbevonási lehetőségekről.

Az FVSZ „Mi lesz veled felnőttképzés” elnevezésű rendezvény részletei:

Időpont: 2019. november 14., csütörtök 10:00-14:45

da Martedì 19 Novembre 2019 a Mercoledì 20 Novembre 2019, Slovenia

Letni posvet o izobraževanju odraslih 2019

Vabimo vas, da se nam pridružite na našem tradicionalnem stanovskem srečanju – Letnem posvetu o izobraževanju odraslih. Dogodek, ki bo 19. in 20. novembra potekal v Grand Hotelu Bernardin v Portorožu, organizira ACS v sodelovanju z MIZŠ.

Il manifesto si rivolge ai policy makers a livello regionale, nazionale e europeo. In particolare, nell’ambito delle imminenti elezioni europee, il Manifesto aiuta a comunicare la visione dell’EAEA sullo sviluppo di una Learning Europe: un’ Europa che sia in grado di affrontare il futuro positivamente e con tutte le competenze, conoscenze e skills necessarie. Dunque, l’obiettivo che si pone è di dimostrare i benefici dell’apprendimento degli adulti. 

Nella consapevolezza dell’attenzione attivata con la presentazione delle linee guida del Piano nazionale per l’Educazione al Rispetto non rimane che chiedersi quali possono essere le premesse culturali su cui le scuole devono interrogarsi, prima ancora di implementare le azioni educative volte ad assicurare la promozione e lo sviluppo delle competenze trasversali, sociali e civiche che delimitano le competenze connesse all’educazione alla cittadin

Nel futuro ormai prossimo, questa migrazione epocale non sarà solo geografica, ma storico-temporale e digitale: un "divenire" inarrestabile. Pensare di imporre confini all’Uomo del nuovo millennio in nome di supposti criteri di appartenenza a gruppi dominanti, significa consegnare la nuova umanità al depotenziamento, rendendola incapace di affrontare le grandi e reali sfide che stanno già affacciandosi negli scenari dell’evoluzione cyberg-umana.

Nessun risultato