chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Anziani

Tornare a scuola a 84 anni: la straordinaria avventura di Eva, entusiasmo, curiosità, e passione al CPIA 3 di Roma

Il CEIPES – Centro Internazionale per la promozione dell'Educazione e Sviluppo, organizzazione internazionale con sede principale a Palermo (http://ceipes.org/), nell’ambito del progetto “USE OR LOSE” (codice identificativo 2018-1-TR01-KA204 059710) finanziato dal Programma Erasmus+ –Partenariati Strategici- Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche, chiede la vostra partecipazione alla compilazione di due questionari di cui il primo destinato a 20 pazienti di Alzheimer, e il secondo da somministrare a 20 parenti o assistenti sociali.

In occasione del maggio dei libri, nell’atrio della biblioteca comunale di Serradifalco, in provincia di Caltanissetta,  su mio input, l’associazione culturale “Sta Matri Terra", presieduta da Maria Calì, con la collaborazione del Comune di Serradifalco, ha dato vita anche nel piccolo centro della Sicilia, all’iniziativa culturale promossa a livello nazionale per la diffusione della lettura come strumento di benessere.

I programmi di formazione esistenti soddisfano le esigenze di molti settori professionali. La formazione professionale fornisce in genere conoscenze e competenze qualificanti per svolgere un'attività professionale, introducendo strumenti di orientamento e riqualificazione che permettono di riorientare le carriere e  favorire nuove opportunità di lavoro. Ma cosa succede se ci concentriamo su un settore professionale che non è nemmeno riconosciuto come tale?

L'arte può creare molti modi per entrare in relazione. La nuova scommessa è di usare l'arte come linguaggio nei casi di malattie che colpiscono le relazioni sociali, le capacità di verbalizzazione, come l'alzheimer e la demenza. Colore e forma sono strumenti per creare nuove modalità di associazione istintiva che riportano verso la parola. 

18 Maggio 2018
by Alessandra Cecc...
(it)
1 Commenti
A ottobre 2017, rappresentanti di DVV International e dell’Associazione europea per l’educazione degli adulti (EAEA) hanno fatto una visita studio al centro per l’educazione degli adulti di Koda, in Georgia. Tramite i suoi vari pacchetti di apprendimento degli adulti e corsi di formazione professionale, il centro è diventato un’importante risorsa di nuove competenze e opportunità di aggiornamento per la popolazione locale.
30 Novembre 2017
by Raffaela Kihrer
(en)
3 Commenti
Nella nostra società la percentuale di persone anziane è in costante aumento, conseguenza diretta di un'aspettativa di vita sempre più lunga. La qualità della vita in terza età può essere sensibilmente migliorata da percorsi di formazione continua. Agli adulti vengono offerte pertanto diverse opportunità di formazione e istruzione, ma sono anche messi di fronte a nuove sfide.
5 Ottobre 2017
by EPALE Österreich
(de)
4 Commenti
Nelle case multigenerazionali, le persone anziane e i giovani imparano gli uni dagli altri tramite attività comuni. In Austria, questa nuova forma di convivenza legata al modello della "famiglia estesa" è ancora in fase di sviluppo. È pertanto auspicabile l'avvio di programmi con il sostegno economico da parte dello stato.

Il coding oggi è di moda, tutti ne parlano e tutti sono coinvolti comprese le aziende.

E' di questi giorni un annuncio importante dove vengono organizzati da aziende corsi di coding gratuiti con una validissima motivazione: il “coding”, cioè la programmazione informatica, è diventato la chiave per comprendere il mondo tecnologico che abitiamo, per passare da semplici consumatori di tecnologia a creatori, assumendo una maggiore consapevolezza nei confronti dell’economia digitale. 

3 Ottobre 2017
by Fabrizio Pivari
(it)
Tag:
Mercoledì 20 Novembre 2019, Poland

Konferencja Nierówna edukacja. Forum wymiany myśli i doświadczeń

IDEA KONFERENCJI:

"Nasze forum jest otwarte dla osób zajmujących się teorią, badaniami i praktyką. Zapraszamy przedstawicieli nauk pedagogicznych, jak również innych dyscyplin: socjologii, psychologii, filozofii, kulturoznawstwa, historii, nauk prawnych. Zależy nam na obecności przedstawicielek i przedstawicieli szkół wszystkich szczebli i rodzajów, także instytucji kształcenia specjalnego, przedstawicieli przedszkoli i uniwersytetów trzeciego wieku.

Martedì 5 Novembre 2019, Czech Republic

Vzdělávání v třetím věku: příležitost pro seniory, výzva pro vzdělávání

Konferenci Vzdělávání v třetím věku: příležitost pro seniory, výzva pro vzdělávání" realizuje Národní ústav pro vzdělávání v rámci úkolu Podpora rozvoje vzdělávání dospělých osob 50+ Senior (dále jen "Senior"). 

Konference se uskuteční dne 5. listopadu 2019 v prostorách Kaiserštejnského paláce (sál Emy Destinové), Malostranské náměstí 23/37, Praha 1. 

Venerdì 13 Settembre 2019, Italy

Inglese e Spagnolo per la terza età

Nella terza età mantenere il cervello allenato può aiutare a prevenire o ritardare malattia neurodegenerative. Per cui mettersi in gioco e imparare cose nuove e stimolanti,  favoriscono a creare nuove risorse cognitive, e ciò significa un beneficio enorme per la memoria e per il nostro benessere.  Attraverso l'apprendimento di una lingua straniera si lavora oltre che ha la parte cognitiva, allo sviluppo del cervello sociale facilitando il percorso formativo.

 

Nessun risultato