chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

linguistica computazionale

Esistono oggi dispositivi dotati di programmi quasi magici: non si spiega in altro modo il T9 del telefono cellulare, capace di capire dalle prime lettere quali parole comporre mostrando al tempo stesso le alternative più usate dal proprietario del cellulare, o meglio ancora le varie assistenti personali come Siri, Cortana e Alexa. Ma come si è arrivati a questo risultato? E quali implicazioni ha? E soprattutto, che c'entra l'Esperanto?
Nessun risultato
Nessun risultato
Nessun risultato
Nessun risultato