chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Lingue

"Pari e dispari. Italiano L2 per adulti in classi ad abilità differenziate" ha vinto il Label europeo delle Lingue assegnato lo scorso dicembre e verrà premiato al Festival d'Europa in programma a Firenze.

Si tratta di un corso di italiano che si divide in quattro volumi: Pre A1, A1, A2, B1, editi da Loescher e curati da Alessandro Borri, Fabio Caon, Fernanda Minuz e Valeria Tonioli.

La glottodidattica si è ampiamente sviluppata in anni recenti, grazie a svariati modelli teorico/pratici e supporti tecnologici. Uno di questi ausili tecnologici è rappresentato dal computer, il quale permette la connessione con tutto il globo attraverso internet. Più specificatamente in questo lavoro tratteremo delle piattaforme didattiche e dei modelli teorici ed epistemologici che soggiacciono all’utilizzo delle medesime in ambito della glottodidassi ad adulti.

Un progetto che dal 2008 colleziona parole dagli scrittori europei per rappresentare, nella loro lingua, la loro "lingua adottiva": vale a dire, secondo la definizione dell’Unione Europea, una terza lingua, diversa dalla propria e da quella usata per la comunicazione internazionale. Dal 2017 il progetto è aperto a tutti i cittadini, con l'invito a contribuire.
Il progetto è stato un grande successo permettendo l’acquisizione delle competenze professionali e della capacità di riconoscere la specificità del patrimonio culturale e dei trend turistici dei paesi ospitanti, oltre ad aver messo alla prova i ragazzi con la possibilità di conoscere nuove lingue, di comprendere nuove regole, ragazzi spesso catapultati da piccoli paesini in capitali europee.
3 Giugno 2019
by Ines Caloisi
(en)

La struttura teorica del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue è costruita intorno al concetto di “competenza linguistico-comunicativa” (Communicative Language Competence), correlata alle competenze generali (sapere, saper fare, saper essere, saper apprendere), permette «a una persona di agire usando specificamente strumenti linguistici».

20 Febbraio 2019
by Daniela Garau
(it)
1 Commenti
Il progetto DiM, partito ad Ottobre del 2018, è un progetto Erasmus+ per l’educazione degli adulti che guarda ai linguaggi come ad un’inesauribile risorsa culturale, uno specchio del mondo o di una fetta di mondo che a volte ci arriva frammentaria e lontana con i suoni esotici dei linguaggi che non sappiamo decifrare. Molto spesso nel nostro lavoro ci troviamo infatti in difficoltà quando siamo di fronte a studenti poco scolarizzati che parlano lingue a noi sconosciute e che non possiedono alcuna altra lingua di contatto.

Per celebrare la Giornata mondiale dell'alfabetizzazione, il team europeo EPALE specializzato in competenze base (EBSN) vi invita a prendere parte il 7 settembre al nostro Speakers’ Corner sull'alfabetizzazione. L'evento è aperto a tutti e si svolgerà venerdì 7 settembre dalle 10.00 (CET) alle 17:00 (CET).

Partire con due studenti extra europei alla volta della Croazia significa affrontare un viaggio della mente. Già dopo il confine mi ero reso conto della loro estraniazione. Sarebbero stati capaci di passare dalla loro aula di 90 persone in Africa a laboratori multiculturali tenuti da europei in Europa? Il primo giorno mi sembravano come ingessati. Inoltre uno studente aveva forti difficoltà linguistiche nell' espressione orale in inglese. Poi il miracolo, gli studenti diventano parte attiva del progetto. Vogliono dire la loro, al di là delle loro difficoltà linguistiche.

23 Novembre 2017
by Davide Asioli
(it)
Tag:

All' interno di un progetto europeo, con partner provenienti da diversi paesi, la lingua risulta un elemento fondamentale. Nel nostro progetto le lingue coinvolte sono state il ceco, il croato, l'italiano, il turco e naturalmente l'inglese.

22 Novembre 2017
by Davide Asioli
(it)
Tag:
da Lunedì 2 Marzo 2020 a Mercoledì 4 Marzo 2020, Spain

INTED2020 (14th annual Technology, Education and Development Conference)

You are invited to participate at INTED2020 (14th annual Technology, Education and Development Conference) that will be held on the 2nd, 3rd and 4th of March 2020 in Valencia, Spain, This conference will be the best opportunity to present and share your experiences in the fields of Education, Technology and Development in a multicultural and enriching atmosphere.
da Domenica 1 Settembre 2019 a Sabato 7 Settembre 2019, Croatia

STRATEGY FOR ENHANCING MOTIVATION IN CLASSROOM

Motivating both student and teacher is the key factor in today’s education, at all levels. These courses provide news skills and innovative methods to help teachers encourage their students to reach their full potential and purchase their studies (Preventing early school leaving). Through this course, participants will acquire new skills and tools to help them overcome the challenges they will encounter in the classroom.  

da Domenica 1 Settembre 2019 a Sabato 7 Settembre 2019, Croatia

Using technology in the classroom

The course focuses on how you can apply information and communication technology in the classroom. Many teachers are not aware of how many opportunities a digital classroom offers them. This course enables teachers to learn how to use different tools from the online world in their day to day practice. Have you heard of Socrative? How about Khan Academy or Edmodo? Those are all tools that you can easily use in your classroom! What is most important, students are much more engaged in digital classrooms than in ordinary ones!

da Domenica 18 Agosto 2019 a Sabato 24 Agosto 2019, Croatia

STRATEGY FOR ENHANCING MOTIVATION IN CLASSROOM

Erasmus+ motivation strategies is intended for teachers of various subjects, for students of all levels.

Motivating both student and teacher is the key factor in today’s education, at all levels. These courses provide news skills and innovative methods to help teachers encourage their students to reach their full potential and purchase their studies (Preventing early school leaving). Through this course, participants will acquire new skills and tools to help them overcome the challenges they will encounter in the classroom.  

La GUIDEBOOK LEARNING ZONE fornisce spunti, approcci metodologici, pratiche e strumenti pedagogico-educativi per supportare l'integrazione di migranti e rifugiati attraverso percorsi di apprendimento della lingua L2. E' accompagnata da un corso online MASSIVE OPEN ONLINE COURSE - MOOC!

La Guidebook si rivolge a educatori, formatori, insegnanti della lingua L2 per stranieri, volontari e a tutti coloro coinvolti in percorsi di apprendimento L2 per migranti. 

Nessun risultato