chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Educazione culturale

CONDIVIDI E STAMPA LA MOSTRA EUROPEA SULL'APPRENDIMENTO DEGLI ADULTI.

Una mostra che riunisce 28 progetti europei sull'apprendimento degli adulti in diversi paesi d'Europa. I progetti selezionati hanno l'obiettivo di garantire il benessere di ogni individuo dando la possibilità di acquisire competenze e conoscenze indipendentemente dal loro background sociale. Questa mostra è realizzata con poster formato A3 disponibili online. Qualsiasi organizzazione in Europa può facilmente scaricare, condividere, stampare, visualizzare le foto che compongono la collezione e organizzare un proprio evento per gli #ErasmusDays.

L'Associazione Antigone, che dagli anni Ottanta si occupa di diritti e garanzie del sistema penale in Italia, ha presentato il XV Rapporto Il Carcere secondo la Costituzione, in cui si prendono in considerazione tutti gli aspetti della vita in carcere a partire dai dati rilevati dall'Osservatorio sulle condizioni di detenzione di Antigone, che dal 1998 entra nelle carceri italiane come strumento di conoscenza per chiunque si avvicini alla realtà penitenziaria

L'Associazione ASA  Onlus  ha realizzato il progetto Break down the Barriers  realizzato nell’ambito di Erasmus Plus programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020.

Dal 4 al 7 luglio 2019, presso il DigiPASS Foligno, si svolgerà Social Hackathon Umbria, una maratona di co-creazione digitale della durata di 48 ore, durante la quale 6 team multidisciplinari collaboreranno alla realizzazione di una proposta innovativa legata allo sviluppo sostenibile e che risponda  ad una delle sfide tematiche lanciate: protect, discover e sustain.

Una leadership inclusiva per riconoscere il valore delle persone e per generare benessere. Scambio formativo internazionale di Progetto Crescere con l’associazione austriaca “ALP – Activating Leadership Potential”: la cooperativa sociale vola a Vienna per il programma Erasmus+ e partecipa al corso europeo “Inclusive Leadership”
Si parla tanto di generazioni connesse. In effetti non possiamo ignorare come ormai le nuove generazioni siano profondamente legate all’uso di internet come punto di riferimento. In particolare possiamo notare come i ragazzi dimostrino un legame molto intenso con i social network. Predominano spesso fenomeni di socializzazione virtuale che, in linea generale, non sarebbero da condannare, in quanto possono essere frutto anche di scambi attivi ed efficaci in termini di relazione.
4 Ottobre 2019
di Giorgio Rini
(it)

Un laboratorio artigianale a Napoli che affianca le attività di educazione linguistica per amplificare l'inclusione e insegnare competenze tecniche spendibili per il lavoro, senza perdere mai di vista il ruolo educativo dell’arte, anche se operando in un contesto di elevato disagio sociale aggravato dalla situazione politica recente. Proprio in questo contesto la sfida diventa quella di offrire occasioni per riempire il quotidiano di ipotesi d’arte e di ipotesi di sogno.

Da quando negli ultimi decenni il fenomeno migratorio ha assunto proporzioni massicce, è stata richiamata l’attenzione degli studiosi (psicologi, sociologi, educatori...) e del legislatore a ricercare le modalità più adeguate per realizzare l'integrazione degli immigrati nella società italiana.

22 Gennaio 2019
di Mariadaniela Sfarra
(it)

Il progetto ERASMUS+  “Hand in hand – libraries and adult education centres for lifelong learning” è rivolto alle biblioteche e alle organizzazioni di educazione per gli adulti, al fine di cooperare tra loro, migliorare le loro competenze e offrire servizi accessibili ai clienti. Lo scambio di buone pratiche e il trasferimento di conoscenze risultano infatti fondamentali per queste realtà in continuo sviluppo che devono adeguarsi a nuove necessità e diversi bisogni. Il progetto è iniziato a settembre 2017 e si concluderà ad agosto 2019.

A Ferrara un percorso durato oltre 20 anni ha consentito di costruire un dialogo tra attori istituzionali diversi per riallacciare i rapporti tra carcere e città. Questo percorso ha permesso di superare una situazione in cui si rilevava da un lato la positività della presenza di varie iniziative, ma dall’altro il loro carattere estemporaneo e spesso disarticolato, poiché realizzate al di fuori di accordi o di un quadro programmatorio condiviso. La formalizzazione di regole hanno consentito ai diversi soggetti del territorio di agire secondo procedure condivise e regolamentate da forme di accordi, assumendosi le proprie responsabilità. Vito Martiello, Comune di Ferrara, ha ricostruito la storia nel suo intervento al seminario EPALE a Bari.
27 Giugno 2018
di Alessandra Cecc...
(it)
Giovedì 19 Dicembre 2019, Italy

Family In Tow(n): scoperte sul campo. Analisi, buone prassi e prospettive. Ricongiungimento familiare e processi di integrazione dei nuclei migrantii

L'evento rappresenta la restituzione dell'esperienza del progetto "Family in Town(n)" realizzato da ASA Onlus durante l'anno, in partenariato con Acli Catania e cofinanziato dalla Fondazione Sicilia. La tavola rotonda consentirà di riflettere, a partire dall'esperienza maturata, sulle prospettive di accoglienza, sui processi di integrazione socio-culturale dei nuclei famigliari migranti e sulla possibilità di fare rete sul territorio. Saranno inoltre comunicati e discussi la metodologia operativa e i risultati ottenuti.

Intercultural Communication in Education

The beginning of the training will give an opportunity for everyone to get to know each other better, after that will follow an introduction of the training program and objectives.  

The following session will examine the notion of culture, the relation between the culture and the language and the importance of understanding cultural differences. Thanks to informal methodologies we will analyse some effective intrapersonal and interpersonal communication skills required to build relationships.

Venerdì 6 Dicembre 2019, Latvia

"Krēslas stunda": sarunas & filma Ziemeļvalstu literatūras nedēļā pieaugušajiem

6.decembrī pl.17:30 Valmieras integrētajā bibliotēkā piedzīvosim "Krēslas stundu" (Ziemeļvalstu literatūras nedēļa) pieaugušajiem: Kārenas Bliksenas stāsta fragmentu lasījums un Oskara balvas laureāte - mākslas filma “Babetes svētku mielasts” oriģinālvalodā.

Giovedì 12 Dicembre 2019, Poland

Od pomysłu do projektu. Szkolenie dla wnioskodawców

Fundacja Rozwoju Systemu Edukacji serdecznie zaprasza na wydarzenie:

Od pomysłu do projektu. Szkolenie dla wnioskodawców zainteresowanych realizacją projektów mobilności kadry edukacji dorosłych finansowanych z programów Erasmus+ i PO WER (konkurs 2020), które odbędzie się:

12 grudnia w Centrum Kultury ZAMEK w Poznaniu (ul. Św. Marcin 80/82) w godz. 10.30‑15.00.

da Lunedì 23 Marzo 2020 a Venerdì 27 Marzo 2020, Czech Republic

Erasmus+ training course: Art Therapy as a Tool for Career Development and Education

Explore a unique course, taught in English, for career development professionals, teachers, psychologists, coaches and other professionals. Sign up for an intensive 5 days training course that will provide you a powerful tool of Art Therapy in context of personal development, education, career guidance or coaching. The course is based on interactive methods and includes many interesting and practical activities.

Convegno "La scuola dell'inclusione non ha confini. Istruzione per adulti e scuola in carcere. Esperienze italiane ed europee a confronto". Registrato a Roma il 5 dicembre 2019.

Organizzato da CeSPI - Centro Studi Politiche Internazionali e Associazione Iscritti a Parlare

Risorse

Gli orti urbani si stanno espandendo in tutto il mondo per incoraggiare la produzione e il consumo locali, l’inclusione sociale, il dialogo
e l’adozione di uno stile di vita sostenibile. Infatti, qualunque sia la sua forma, le sue dimensioni, ognuno di essi cerca il raggiungimento di obiettivi comuni: sociale, educativo, ecologico, estetico, divertente ...
Pertanto, implementano pratiche partecipative nella loro progettazione, gestione e modalità operative.

Questo saggio transnazionale ha come obiettivo analizzare il contributo che l’arte dà nel promuovere la cittadinanza attiva.
Innanzitutto sono stati analizzati i concetti di democrazia, di apprendimento permanente e partecipazione e come queste tematiche sono connesse tra loro all’interno dell’apparato dell’Unione Europea.

Il ruolo della biblioteca per un carcere interculturale, plurilingue e inclusivo, questo il titolo dell'incontro svoltosi il 3 ottobre 2018 alla Biblioteca delle Oblate. Sintesi delle criticità emerse e discusse attorno ai quattro tavoli tematici di lavoro.

Ritratto di Rosa Del Giudice

On the whole people in prison live a daily dramatic situation of social, cultural isolation as well as heavy hardships owing to a plurality of factors, such as nationality, religion, social origin and educational level.

Foreign inmates are more compared to the Italian ones and experience a deep and painful sense of isolation and frustration due to their sentences, their limited knowledge of rules, the difficulty in interacting with their lawyers, often legal aids and separation from their families.