Resource Details
RISORSA

Istruzione e Formazione professionale: un’opportunità per coniugare le esigenze di profughi e quelle dei datori di lavoro

Tra il 2015 e il 2016, quasi 2,5 milioni di richiedenti asilo sono stati registrati nei paesi dell’Unione Europea. Se molti sono in transito, è ragionevole pensare che altri vi resteranno stabilmente. 

L'integrazione a livello socio-economico-lavorativo dei migranti è un percorso delicato e complesso, spesso ostacolato da un sovrapporsi di fattori: un vissuto traumatico, uno scarso attaccamento al paese ospitante e, non ultimo, l’assenza di informazioni sulle opportunità di lavoro.

Il problema della valutazione delle loro competenze e abilità è senz’altro uno degli ostacoli più grossi all’ingresso nel mercato del lavoro.  Negli Stati Membri si sperimentano soluzioni diverse.

Alcuni hanno adottato misure innovative, come ad esempio le pratiche di autovalutazione tramite app mobili nelle principali lingue dei rifugiati pensate per facilitare il riconoscimento dei diplomi e favorire il successivo orientamento professionale. Ma che tipo di misure si possono mettere in atto quando i diplomi non ci sono? L’Italia, tramite gli Sprar, è impegnata a creare una rete di centri territoriali in grado di offrire ai richiedenti asilo e ai migranti umanitari dei percorsi di riqualificazione per il conseguimento di qualifiche professionali secondarie.

I percorsi di istruzione e formazione professionale rappresentano sempre uno strumento efficace e concreto per indirizzare i migranti verso una occupazione. Molti Stati Membri hanno intrapreso interventi volti a potenziare la qualità e la fruibilità dell’offerta formativa. Il monitoraggio regolare dei percorsi di IFP e dei percorsi pilota poi è di fondamentale importanza per adattarli alle nuove esigenze, garantirne l'impatto e l'utilizzo ottimale dei fondi pubblici.

La nota informativa del Cedefop che qui vi proponiamo presenta i risultati dell'indagine Cedefop-Ocse sullo stato dell'arte in Europa e sulle numerose inizative messe in atto dagli Stati membri.

Leggi il documento

cedefopmigranti.pdf
Inglese
( byte - PDF)
Scarica 
Resource Details
Resource author
Cedefop www.cedefop.europa.eu
Tipo di risorsa
Studi e relazioni
Paese
Data di pubblicazione
Lingua del documento
Login (0)

Want to add a resource ?

Don't hesitate to do so! Click the link below and start posting a new resource!