European Commission logo
Create an account
Resource Details
RISORSA

Handbook ESPERIENCING ART - Prog. ANOTHER WAY - ka2

Questa guida è stata sviluppata all'interno del progetto "Another Way" - Partenariato strategico per l'innovazione Ka2 finanziato dal Programma Erasmus + e ha lo scopo di introdurre il lettore al metodo Peraltravia-Anotherway (Pav-Aw). Un progetto nato dall’incontro tra lo staff di Mediterranea e lo psicologo Francesco Piccolo, da uno scambio di idee sul tema della valorizzazione del territorio e la fruibilità dello stesso per le persone con disabilità visiva. 

Pav-Aw è un metodo finalizzato all'ideazione e alla progettazione di itinerari turistici accessibili a persone ipovedenti, non vedenti e vedenti, ciechi e vedenti bendati. Il concetto di accessibilità indica che il metodo è inclusivo, non esclusivo. Esistono già altri metodi e tecniche più o meno valide, ma esclusivi per le tipologie di turisti sopra indicate. Pav-Aw, invece, intende d'altra parte, offrire un prodotto pensato per essere usato da più di una tipologia di utenti. Un’idea innovativa, il metodo “Peraltravia-Anotherway”, trasformato in un progetto di cooperazione transnazionale per la gioventù, nel rispetto dei principi, delle priorità e delle linee guida della programmazione Erasmus plus.

In questi anni gli staff Italiani, Bulgari, Spagnoli e Ciprioti -trainer, coach e partecipanti- hanno lavorato con impegno e passione, si sono confrontati tra loro per scegliere le migliori soluzioni per la corretta fruibilità del territorio, hanno ideato testi, definito performance sensoriali, selezionato strumenti utili a costruire gli itinerari.

Nonostante le criticità e i rallentamenti causati dai vari lock down siamo riusciti tutti insieme a portare a termine il progetto realizzando i tre output intellettuali programmati: 1) un percorso di formazione sul metodo “Peraltravia-Anotherway” e transnational learning in Italia, 2) 12 itinerari costruiti con l’approccio metodologico “Peraltravia-Anotherway” 3) validazione del metodo ed handbook.

La realizzazione delle attività ha permesso inoltre l’attivazione e il consolidamento di ulteriori sinergie con enti pubblici, associazioni attive nel settore della disabilità e della inclusione sociale. La costruzione di reti tra enti e tra persone è infine il vero valore aggiunto del progetto, fondamentale per costruire l’Europa dei popoli in coerenza con i principi del programma, ma soprattutto necessaria per amplificare la portata delle azioni realizzate e garantirne la continuità.

Resource Details
Autore della risorsa
Mediterranea Associazione per lo Sviluppo Locale
Tipo di risorsa
Studi e relazioni
Paese
Italia
Data di pubblicazione
Lingua del documento
Inglese
Login (0)

Want to add a resource ?

Don't hesitate to do so! Click the link below and start posting a new resource!