chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Newsroom

Invasione digitale in Umbria: tecnologie e promozione turistica per il progetto DIGINV

27/02/2019
Lingua: IT

Articolo di Vittoria Sanz

La prima attività di apprendimento, insegnamento, formazione (o, per dirla in linguaggio Erasmus, Learning, Teaching, Training Activity - LTTA) del Progetto DIGINV si è tenuta a Bevagna, in provincia di Perugia, dal 14 al 18 gennaio 2019 quando è stata realizzata anche un'invasione digitale della città che ha coinvolto operatori culturali provenienti da Croazia, Cipro, Ungheria, Malta e Italia per istruirli sul metodo da utilizzare per mettere in atto delle invasioni digitali.

Il progetto DIGINV - DIGital INVasions for the promotion of cultural heritage ha come obiettivo lo scambio di buone pratiche per il coinvolgimento dei cittadini nel rafforzamento della disseminazione e nella cura del patrimonio culturale utilizzando una metodologia innovativa basata sull’uso delle nuove tecnologie.

/it/file/lttabevagnajpgltta_bevagna.jpg

Nel corso delle giornate di formazione, gli operatori culturali hanno partecipato a vari workshop condotti da Marianna Marcucci, di Invasioni Digitali, e organizzati dal Comune di Bevagna, coordinatore del progetto. L’attività includeva i seguenti moduli:

  • Web e Social Media Marketing.
  • Coinvolgimento del pubblico e gioco su come coinvolgere le comunità digitali.
  • Come organizzare un'Invasione Digitale.

Oltre a partecipare ai workshop, gli operatori culturali hanno visitato alcune città umbre, come Assisi e Foligno. Hanno avuto l’opportunità di visitare i monumenti più importanti e di passeggiare per le strade di queste belle cittadine.

Infine si è svolta un’invasione digitale a Bevagna.  I partecipanti indossavano speciali abiti tradizionali, utilizzati in città nel corso della rievocazione storica medievale “Mercato delle Gaite”, e hanno avuto la possibilità di scoprire i luoghi più significativi della città e di visitare i laboratori medievali: fabbricazione di candele e carta, laboratorio di pittura e di tessitura della seta. Hanno avuto modo di sperimentare la fase preparatoria e quella della messa in atto di diverse attività nel momento in cui si organizza un’invasione digitale.

/it/file/fotobevagnajpgfoto_bevagna.jpg

/it/file/fotobevagna2jpgfoto_bevagna2.jpg

Al termine dell’evento, i partecipanti si sono trovati in possesso di strumenti utili per coinvolgere le comunità digitali, usando i social network per promuovere pubblicizzare una meta turistica, e sono risultati in grado di organizzare un’invasione digitale nei propri Paesi.

Al termine del workshop, alcuni partecipanti hanno condiviso i risultati dell’esperienza fatta sulla pagina Facebookhttps://www.facebook.com/DIGINV/

#DIGINV #DIGINVBevagna

di Victoria Sanz

/it/file/bevagnadiginvjpgbevagnadiginv.jpg


Victoria Sanz - communication and project assistant di ALL DIGITAL, partner del progetto DIGINV addetto alla disseminazione. Progetto DIGINV Erasmus+ KA2 (2018-1-IT02-KA204-048171)
Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn