chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Newsroom

E3D+VET - L'utilizzo di tecnologie 4.0 all'interno della didattica scolastica

11/12/2019
Lingua: IT
Document available also in: EN

Il progetto E3D+VET finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del programma Erasmus+, Azione chiave 2 (Partenariati strategici per l’innovazione e Scambio di buone pratiche) ha reso possibile la sperimentazione della tecnologia di stampa 3D all'interno della didattica scolastica in uno degli Istituti profesionnali (IISS Pio La Torre) del panorama Palermitano.

Il 29 Novembre, si è svolta presso l’ “ISS Pio la Torre” di Palermo (PA) la fase pilota del progetto E3D+VET che ha visto coinvolti numerosi studenti ed insegnanti di differnti materie nel testare in esclusiva tutti i materiali prodotti durante l'implementazione del progetto.

E3D+VET è un progetto che vede coinvolti sei partner provenienti da diversi paesi europei: CEIPES (Italia), CETEM (Spagna), STP (Slovenia), Pristálica (Spagna), KIT (Germania) e SEMKA (Germania).

L’obiettivo principale del progetto è formare insegnanti puntando sull’acquisizione di competenze di modellazione CAD e di stampa 3D in modo tale che queste possono essere implementate durante la didattica tradizionale. L’uso di questa tecnologia all’interno delle scuole secondarie migliorerà le abilità trasversali educative degli studenti.

Per saperne di più non vi resta che guardare il video sui feedback degli insegnanti italiani ricevuti durante la fase pilot!

LINK DEL VIDEO: https://www.facebook.com/CEIPES/videos/3243383795732141/

 

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn