chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE - Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

Newsroom

Digitale, creatività e cultura: nuove opportunità Erasmus+ per progetti di cooperazione

16/09/2020
di Alessandra Cecc...
Lingua: IT

La Commissione europea per dare una risposta concreta alle sfide poste dai nuovi scenari per l'istruzione e la formazione delineati dalla pandemia, ha formulato alcune proposte anche nell'ambito del Programma Erasmus+, con l'obiettivo di dare un segnale forte di ripresa e di attenzione ai bisogni delle organizzazioni e degli istituti di istruzione e formazione che vogliono impegnare le proprie energie in progetti di collaborazione, per continuare a crescere.

Ora più che mai è fondamentale raccogliere e sostenere l'impegno di chi è pronto a rimettersi in gioco, avviando nuove forme di scambio per sviluppare idee e proposte sostenibili e migliorative per la società, reagendo così alle conseguenze subite dall'arrivo della pandemia da Covid-19.

In particolare, sono state individuate le tematiche ritenute prioritarie in questa fase, ovvero il digitale, la creatività e in generale la cultura, su cui investire nuovi fondi per promuovere la cooperazione trasnazionale.

Con uno specifico documento correttivo al contenuto del Bando 2020, pubblicato nel mese di agosto, è stata così introdotta la novità di una misura aggiuntiva per lo sviluppo di partenariati strategici nell’ambito dell’Azione Chiave 2, stanziano un budget supplementare di 200 milioni complessivi per i diversi settori del Programma.

Nel Corrigendum alla Guida del Programma Erasmus+ 2020 è stata così indicata una nuova scadenza e due nuovi ambiti tematici specifici di applicazione:

 

  • Partenariati per l’educazione digitale
    Progetti che promuovono l’apprendimento digitale, la trasformazione digitale e il supporto alle organizzazioni per fronteggiare le sfide aperte, anche legate alla crisi Covid
    Settori coinvolti: SCUOLA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, UNIVERSITA’
  • Partenariati per la creatività
    Progetti in cui la creatività e la cultura, stimolino collegamenti tra i beneficiari e gli ambiti culturali particolarmente colpiti dalla crisi
    Settori coinvolti: SCUOLA, EDUCAZIONE DEGLI ADULTI e GIOVANI

SCADENZA: 29 ottobre, ore 12.00

 

Per approfondire e partecipare i documenti e le istruzioni sono sul sito erasmusplus.it.

 

 

Documenti utili:

Corrigendum alla Guida del Programma Erasmus+ 2020, pdf

Aricolo informativo, dal sito italiano erasmusplus

 

 

 

 

 

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn Share on email