chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Newsroom

Aziende, amministratori locali e no profit a confronto sul tema della Learning city

13/05/2016
Lingua: IT

Presentiamo alcuni dei i relatori che il 16 maggio interverranno a Bologna al seminario EPALE "Learning city: verso la città che apprende", un'occasione per parlare di apprendimento permanente, competenze informali e azioni di innovazione sociale nella città.

Per affrontare l'argomento chiederemo a esponenenti di aziende, associazioni, enti locali di portare la propria esperienza, coinvolgendo anche altre realtà sociali ed economiche emergenti interessate da questo fenomeno complesso.

Dalle 9.30 alle 13.30 sarà possibile seguire i lavori in diretta streaming sul canale Lepida TV.

Qui di seguito, il programma definitivo della giornata e una breve presentazione dei relatori:

 

/en/file/programmabolognaepalepdfprogramma_bologna_epale.pdf

 

Sessione plenaria 1 - le aziende, l'amministrazione pubblica, il no profit
 

/en/file/adanielijpga.danieli.jpg

Antonio Danieli, dal 2009 Direttore generale della Fondazione Golinelli, un esempio unico in Italia di fondazione privata totalmente operativa, ispirata al modello delle fondazioni filantropiche americane, che si occupa in maniera integrata di educazione, formazione e cultura per favorire la crescita intellettuale ed etica dei giovani e della società e con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo sostenibile del nostro Paese.

 

 

 

 

/en/file/1429997876gianluca-dettorishark-tank-307x307jpg1429997876_gianluca-dettori_shark-tank-307x307.jpg

Gianluca Dettori è presidente e fondatore di dpixel, società di venture capital che investe nel campo digitale, software e del commercio elettronico e che ha all'attivo un programma di scouting nazionale itinerante, il Barcamper, di cui è parte anche il Barcamper Garage presso l'IIS Aldini Valeriani di Bologna.
Laureato in Economia all'Università di Torino, ha fondato ed è stato il primo presidente dello IAB (Internet Advertising Bureau) in Italia, co-fondatore di First Generation Network, Associazione Techgarage e mentore Fullbright. Nel 1999 ha co-fondato Vitaminic, piattaforma per la distribuzione di musica digitale su web e mobile, ricoprendone la carica di Chief Executive Officer e portandola alla quotazione sul Nuovo Mercato di Borsa Italiana nel 2000. Negli ultimi 10 anni ha seguito personalmente decine startup nel settore digitale e medicale. Nel 2013 ha ricevuto l'incarico di advisor della Commissione Europea, in merito al progetto FF-PPP Future Internet Accelerators, che ha finanziato 16 acceleratori di startup in Europa.
Scrive di Internet e Venture Capital su Wired, Nova de "Il Sole 24 Ore" e Chefuturo, oltre che sul suo blog dgil.uz. Suona la batteria e ama il surf.

Twitter: @dgiluz

 

/en/file/gargiulojpggargiulo.jpg

Paolo Gargiulo, Capo Risorse Umane per YOOX NET A PORTER GROUP in Italia. Esperienza pluriennale come responsabile delle risorse umane nelle operazioni e nei settori commerciali a livello internazionale. Profilo LinkedIn

 

 

 

 

 

 

/en/file/busibajpgbusi_ba.jpg

Barbara Busi, senior project manager di Aster, ha maturato pluriennale esperienza nella progettazione, pianificazione, coordinamento e gestione di progetti finanziati a livello regionale, nazionale ed europeo e connessi nel campo della ricerca, l'innovazione e lo sviluppo del capitale umano. Esperta nella definizione dei sistemi di sviluppo locale e gestisce le attività di assistenza tecnica per la Regione Emilia Romagna, con particolare riferimento alle tematiche: cluster di PMI; industrie e le competenze industriali e culturali; infrastrutture regionali per la ricerca industriale (Tecnopoli); produzione di rinascita e manifatturiero avanzato. Profilo LinkedIn

Aster, l’unico consorzio partecipato dalla Regione Emilia-Romagna, le Università del territorio regionale, gli Enti pubblici nazionali di ricerca CNR, ENEA, INFN e il sistema regionale delle Camere di Commercio, che insieme alle associazioni imprenditoriali promuove l’innovazione del territorio attraverso progetti di collaborazione ricerca e impresa, enti e istituzioni nazionali e internazionali. Aster coordina la Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna  - laboratori di ricerca industriale e centri per l’innovazione distribuiti sul territorio - e si occupa di migliorare le competenze del capitale umano impegnato nella ricerca, nell’industria e nelle istituzioni. sito web Aster

Twitter: @busi_ba

 

/en/file/ia3dechd400x400pngia3dechd_400x400.png

Damien Lanfrey, Membro della Segreteria Tecnica del Ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca (MIUR), fa parte del team che ha redatto il piano di riforma “La Buona Scuola”. Membro del Comitato Scientifico per l’Agenda Digitale dell’Emilia Romagna, per cui coordina la task force sulle competenze digitali. È co-fondatore di “A Scuola di OpenCoesione”, prima data school sul monitoraggio dei fondi pubblici. Ha sviluppato progetti di open government per il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica e il Dipartimento Riforme Istituzionali, ed è stato membro del primo think tank per l’innovazione al MIUR voluto dal Ministro Profumo tra il 2012 e 2013. Esperto di politiche per l’innovazione e ricercatore del rapporto tra ICTs, public engagement e cambiamento organizzativo. È stato Research Fellow all’Oxford Internet Institute, Lecturer alla City University di Londra dal 2007 al 2011 e PostDoc alla Hong Kong Polytechnic University.

Twitter: @damienlanfrey

 

/en/file/alevalera2jpgale_valera2.jpg

Alessandro Valera: Direttore di Ashoka Italia. ASHOKA è l'associazione globale di innovatori sociali, che dal 1981 mira a creare un ambiente globale, imprenditoriale e concorrenziale tra i cittadini. Un ambiente che permetta agli imprenditori sociali di crescere e che dia la possibilità ai cittadini di tutto il mondo di pensare e agire come autori del cambiamento, in un mondo che reagisce rapidamente ed efficacemente alle sfide sociali e dove tutti gli individui hanno la libertà, la fiducia e il sostegno sociale per affrontare qualsiasi problematica e guidare il cambiamento. Appassionato di movimenti sociali e internazionali, Alessandro Valera ha studiato fra Canada e Regno Unito e si è specializzato in Politica e Comunicazione alla London School of Economics. La sua carriera inizia a Londra nel campo delle politiche sociali e dei cambiamenti comportamentali, dove ha lavorato sia per il Governo Britannico che per compagnie private come Google, Samsung e RBSH su temi rivolti a bambini e giovani ma anche ai loro genitori. Tornato in Italia nel 2011, dopo 12 anni all’estero, ha dato vita alla propria agenzia di comunicazione e ricerca, con un focus particolare sull’educazione al corretto uso dei social media per i giovanissimi, per gli insegnanti e i genitori. È diventato anche il direttore di European Alternatives, una ONG che si occupa di diritti umani. Nel 2014 è stato scelto da Ashoka per far nascere Ashoka Italia che nel 2015 é partita a tutti gli effetti in Italia, con la selezione dei primi fellow e la creazione di una squadra di lavoro.

Twitter: @Ale__Valera

 

/en/file/annibaledelia2pngannibale_delia2.png

Annibale d'Elia sociologo ed esperto di politiche giovanili si occupa da oltre dieci anni di strategie di rete per reinventare le politiche pubbliche al sud Italia. Dopo aver lasciato la carriera musicale, ha studiato all'Università di Bari e di Firenze, e ha cofondato una cooperativa premiata nel 2000 come migliore giovane impresa d'Italia. Dal 2007 al 2016 ha lavorato a Bollenti Spiriti, il programma della Regione Puglia per i giovani. È stato chiamato nella task force del Mise sulle startup innovative e nel comitato di indirizzo del Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca. Ha diretto l'ufficio Politiche Giovanili e Legalità della Regione Puglia.

 

Twitter: @annibale_delia

 

 

 

Sessione plenaria 2 - il territorio e le realtà locali:

/en/file/sara-roversipngsara-roversi.png

Sara Roversi, Imprenditrice seriale, appassionata di food, digital, social innovation e creative learning. Nel 2003 fonda con il marito You Can Group, oggi un ecosistema imprenditoriale che, evolvendo, favorisce la crescita di nuovi imprenditori e la nascita di nuove imprese. Da sempre coinvolta in progetti e collaborazioni internazionali, dal 2013 è parte della delegazione italiana al G20 YEA Summit ed è direttore esecutivo del Food Innovation program, ideato assieme a Institute For The Future di Palo Alto. In viaggio tra San Francisco e Bologna, dà vita al trust Future Food Institute, provando a tradurre in realtà il sogno di lasciare ai propri figli un mondo migliore.

@saroversi | youcangroup.it | futurefoodinstitute.org

Future Food Insitute

 

 

/en/file/nicolettapngnicoletta.png

Nicoletta Tranquillo, Co-fondatrice kilowatt coop; economista e project manager sulle tematiche legate all’innovazione sociale, csr e sostenibilità ambientale

- Kilowatt

Twitter: @La_Nicos

 

 

 

 

/en/file/annaromanijpganna_romani.jpg

Anna Romani, coordinatrice di Baumhaus, Casa delle arti di Bolognina

 

 

 

 

 

 

- Open Group Cooperativa sociale

- Arci Bologna

- CNA Bologna, progetto Verso il futuro

- Comunità Opena Data Bologna

 

Le informazioni sulla logistica e le modalità di partecipazione al seminario sono state pubblicate a questo link: "Seminario nazionale Learning city: verso la città che apprende"

 

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn