chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Blog

Report del seminario in-formativo "La progettazione EU per l'adulto in formazione nell'era dello sviluppo delle organizzazioni innovative"

21/10/2019
di Mariadaniela Sfarra
Lingua: IT

Nella cornice della "Sala convegni" Team Consulting Advisory Srl di Spoltore (Pe), l'Associazione Centro Studi Metiva Academy in collaborazione con la rete ARTEnet, il 10 ottobre scorso, dalle 11.30 alle 13.30, hanno gestito un partecipato evento formativo e informativo dal titolo La progettazione EU per l'adulto in formazione nell'era dello sviluppo delle organizzazioni innovative. L'argomento era centrato sull'importanza dell'efficacia della formazione degli adulti in azienda, sulla proattività e la messa a frutto delle soft skill per la migliore espressione personale e professionale delle persone.

La platea era composta da soggetti rappresentanti di diversi settori: imprenditori, formatori, impiegati, liberi professionisti.

L'incontro è stato aperto dal dottor Paolo Rabottini, Amministratore Unico di Team Consulting Advisory e Direzione ARTENET, che ha introdotto l'orientamento alla progettualità europea come incremento alla formazione degli imprenditori. E' seguito l'intervento della dottoressa Monica Davide, Manager ARTENET e Team Consulting Advisory, che ha esposto i caratteri della progettazione condivisa tra le due società da lei rappresentate, impegnate congiuntamente in un progetto Erasmus altamente professionalizzante.

La parte più corposa dell'evento è stata rappresentata dalla relazione della dottoressa Gabriella Russo, Ambasciatrice Epale Abruzzo e rappresentante della società Metiva Consulting. La Russo ha catturato l'attenzione dei presenti prima introducendo l'importanza della piattaforma Epale nella formazione degli adulti, poi parlando dell'elaborazione di progetti europei, passando per la gestione dei fondi diretti e indiretti per il finanziamento dell'azienda. Centrale è stato il ruolo dell'Agenzia Nazionale Italiana Erasmus Plus, nelle sue tre declinazioni: INDIRE, INAPP e ANG, in relazione all'offerta di una miriade di alternative interessanti di formazione e scambi interculturali per diversi settori.

L'ultimo intervento è stato delle dottoresse Annarita Bini e Mariadaniela Sfarra, anche loro Ambasciatrici Epale per l'Abruzzo, che hanno fornito ulteriori informazioni alla platea sull'uso della piattaforma Epale.

Hanno arricchito l'evento le molte e interessate domande di approfondimento, da parte dei partecipanti, relative agli argomenti trattati.

 

di Gabriella Russo, Mariadaniela Sfarra, Annarita Bini

/it/file/facebook1571685836022jpg-0facebook_1571685836022.jpg

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn