European Commission logo
Crea un account
Blog
Blog

L'educatore come un sismografo

Ho recentemente ascoltato, in una sala gremita, una conferenza in cui don Luigi Ciotti ha ricordato don Lorenzo Milani.

Don_ciotti_e_don_milani
Un flusso innarrestabile di parole, considerazioni e riflessioni.Non dimenticherò la metafora: l'educatore è come un sismografo.Sensibile ad ogni minimo cambiamento della società che lo circonda. Se insegna ai giovani, prima degli altri, si accorgerà delle nuove problematiche, delle tendenze negative: droghe, alcool, anoressia e bulimia, dipendenza da consumismo sfrenato, dipendenze da internet (hikikomori), …Se insegna ai meno giovani, prima degli altri, si accorgerà delle stesse problematiche con l'aggiunta di quelle derivanti dalla instabilità economica e della instabilità lavorativa.

La scuola degli ultimi di don Milani molto ha fatto e molto può fare.

Fabrizio Pivari

Login (4)

Commento

Salve, 

 

tra le innumerevoli e interessanti iniziative organizzate in occasione del cinquantenario della morte di don Lorenzo Milani e della pubblicazione della “Lettera a una professoressa”, segnalo la seguente.

 

L’Unità Educazione del Dipartimento DUSIC dell’Università di Parma e il Teatro delle Briciole organizzano una giornata di studi dal titolo Don Lorenzo Milani: tracce, sguardi, interpretazioni, che si terrà giovedì 23 novembre 2017.

La giornata – articolata in due momenti: un seminario al mattino ed uno spettacolo al pomeriggio – vuole correre lungo un preciso filo rosso: la figura di don Milani così come è stata raccolta e presentata nelle diverse espressioni linguistiche e culturali, dalla letteratura al cinema e al teatro, dalla pedagogia accademica alle frasi spontanee degli ammiratori in pellegrinaggio a Barbiana.

Per chi fosse interessato e/o in zona, ulteriori informazioni sono reperibili al seguente link

http://dusic.unipr.it/it/notizie/23-novembre-2017-don-lorenzo-milani-una-giornata-di-studi

 

Marco

Login (0)

Grazie di questa condivisione.

Don Luigi Ciotti è tra i testimoni intervistati nel documentario "Barbiana 65. La lezione di Don Milani" di Alessandro D'Alessandro, presentato all'ultima edizione della Biennale del cinema a Venezia (un articolo su Replubblica in occasione della proiezione).

Ne consiglio la visione.

Attualmente è programmato solo in poche regioni, Toscana e Campania, ma ci auguriamo che presto sia disponibile nelle sale di tutta Italia.

 

realizzato in collaborazione con Fondazione Don Milani.

 

Login (0)

Concordo pienamente con quanto sopra detto.

L'educatore deve avere le antenne sempre all'erta, su tutto.

Non a caso l'etimologia della parola "educare", dal latino *e - ducere", indica proprio l'atto di far venire fuori. L'educatore deve far venir fuori tutte le problematiche, con sensibilità e serenità.

Ad maiora

Login (0)

Users have already commented on this article

Effettua il login o Iscriviti per commentare.

Want to write a blog post ?

Don't hesitate to do so! Click the link below and start posting a new article!

Ultime discussioni

Key Action 2 Erasmus Plus partenariati di cooperazione

Mi farebbe piacere un confronto con altri project manager o con presidenti di associazioni no profit che intendono presentare una candidatura per la Azione Chiave 2 allo scopo di collaborare insieme.

Altro