chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Elektroniczna platforma na rzecz uczenia się dorosłych w Europie

 
 

Newsroom

IRENE – Increase the empowerment of adults and migrants with specific learning disorders

03/10/2019
Tungumál: IT

Il progetto “IRENE – Increase the empowerment of adults and migrants with specific learning disorders”, finanziato dal programma Erasmus plus, ha l’obiettivo di supportare utenti adulti nell’apprendimento di una lingua straniera attraverso l’utilizzo di tecnologie e realtà virtuali. I partner di 7 paesi europei (Italia, Austria, Danimarca, Grecia, Irlanda, Olanda e Spagna) condividono competenze e risorse per sviluppare e sperimentare una metodologia innovativa e creare una piattaforma multilingue interattiva di E-learning a livello transnazionale.

 

L’iniziativa si rivolge a adulti di età compresa tra 18 e 35 anni, con difficoltà di apprendimento e scoraggiati nello studio di una lingua straniera. Il progetto fornirà loro una “seconda occasione positiva” di apprendimento in autonomia fuori dai percorsi scolastici tradizionali.

Gli insegnanti di lingua straniera parteciperanno a una formazione per acquisire metodologie e strumenti didattici e competenze per rapportarsi con utenti con difficoltà di apprendimento.

 

Il progetto IRENE intende fornire conoscenze e colmare il gap metodologico attraverso la realizzazione di 3 prodotti:

- Ricerca comparata sulle metodologie di insegnamento esistenti nei paesi partner.

- Approccio didattico contenente il modello per lo sviluppo dei contenuti formativi e delle linee guida.

- Piattaforma di E-learning per l’apprendimento della lingua straniera, concepita in modo divertente e stimolante. La piattaforma sarà strutturata in quattro sezioni: pronuncia; studia; esplora; impariamo insieme.

 

Le attività:

- Realizzare una ricerca comparata e un’analisi di come il fenomeno viene gestito nei diversi contesti dei paesi coinvolti.

- Progettare un percorso che definisca quali contenuti (materiali, esercizi, storyboard) debbano essere inclusi nei 4 moduli della piattaforma E-learning.

- Progettare e sviluppare la piattaforma E-learning.

- Organizzare una breve formazione formatori in Danimarca per preparare i docenti all’utilizzo delle risorse della piattaforma E-learning per motivare in diversi modi gli adulti con difficoltà di apprendimento.

- Organizzare eventi di disseminazione nei paesi partner in modo da presentare i risultati del progetto ai potenziali stakeholder e ad un pubblico più vasto.

 

Il progetto si realizza dal 1° settembre 2018 al 31 agosto 2021, vede coinvolti Enaip Piemonte (coordinatore), Videnscenter for Integration (Danimarca), Tradigenia SL (Spagna), Coop. vereniging Pressure Line U.A. (Olanda), Die Berater (Austria), Institute of Technology Tralee (Irlanda) e Institute of Entrepreneurship Development (Grecia) aventi il comune obiettivo di programmare e rendere interattive le diverse interfacce della piattaforma virtuale, mettendo in condivisione conoscenze e strumenti specifici.

 

Sito: http://irenelearning.eu

 

Francesca Costero

Ambasciatrice EPALE Piemonte

 

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn