chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Plataforma electrónica dedicada a la enseñanza para adultos en Europa

 
 

Sala de prensa

Digital competences in education...and more

28/08/2018
Idioma: IT

Il Cpia 1 di Taranto ha partecipato ad un progetto di formazione all’estero, Erasmus+ KA1, denominato “imparare per insegnare”, progettato e coordinato da Pasquale Nesca, che ha previsto due corsi di formazione all’estero di alcuni dei propri docenti.  Il primo corso si è svolto a Bacau in Romania, dal 2 al 10 febbraio scorso, e ha riguardato la formazione in progetti di inclusione sociale e scolastica. Tale argomento è particolarmente importante in un contesto scolastico, come quello del Cpia, che vede la partecipazione di studenti stranieri e italiani che hanno avuto problemi a concludere il loro percorso di formazione scolastica. Il secondo corso di formazione si è svolto a Varna, in Bulgaria, dal 2 al 9 giugno scorso, ed ha avuto come argomento l’approfondimento di alcuni argomenti di informatica e l’acquisizione di competenze digitali nella didattica, sempre più utili in un mondo in continua evoluzione. Si è altresì concluso, con l’ultimo meeting in Norvegia, anche il progetto di partenariato KA2 denominato Icon (inverted classroom online) sempre avviato e coordinato da Pasquale Nesca, che ha visto i docenti impegnati nella realizzazione di video didattici pubblicati online, a disposizione dei propri alunni, che in questo modo anticipano i contenuti delle lezioni che in classe potranno approfondire con l’ausilio del docente. Gran parte dei video sono presenti anche sul sito del cpia https://www.cpiataranto.gov.it/ che invitiamo a visitare. E’ stato creato anche un sito specifico per il progetto alla pagina www.icon.ipleiria.pt dove si possono altresì trovare informazioni utili sulla didattica della “classe capovolta” (“inverted classroom”) possono essere utilizzati anche da alunni e docenti di altre scuole essendo pubblicati su youtube (quelli del docente coordinatore, per esempio, li trovate su youtube digitando il suo nome e cognome: pasquale nesca).  I docenti che hanno partecipato ai corsi di formazione hanno seguito dei corsi di lingua inglese finalizzati all’approfondimento della lingua veicolare dei corsi medesimi. Ovviamente le competenze acquisite dai docenti che hanno preso parte ai progetti serviranno a migliorare la propria didattica negli anni a venire e saranno anche messe a disposizione degli altri docenti del cpia ma anche di altre istituzioni scolastiche.

Pasquale Nesca

Docente Cpia, Coordinatore progetti Erasmus                                       

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn
Refresh comments Enable auto refresh

Mostrando del 1 - 1 al 1
  • Imagen de pasquale nesca
    VI INVITO NUOVAMENTE A VISITARE IL SITO DELLA SCUOLA  https://www.cpiataranto.gov.it/   PER MAGGIORI INFO. GRAZIE