chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Plataforma electrónica dedicada a la enseñanza para adultos en Europa

 
 

Recurso

Promuovere la formazione e l’apprendimento all’estero: il quadro di valutazione della mobilità per la IFP Iniziale

Idioma: IT

Enviado por Daniela Ermini

Che Cos’è

Il quadro di valutazione della mobilità per l’Istruzione e formazione professionale Iniziale (IFPI), insieme a Europass e ECVET, è uno strumento per incentivare la mobilità transnazionale ai fini dell’apprendimento.

Sviluppato dal Cedefop, il quadro rappresenta un’efficace risposta della Commissione europea all'invito formulato dagli Stati membri ad eliminare gli ostacoli che rendono difficile seguire un corso di studi o una formazione all'estero volta ad accrescere l’occupabilità dei cittadini

 

A chi si rivolge

  • Ai responsabili istituzionali a livello europeo incaricati di monitorare ed implementare le strategie programmatiche sulla mobilità, adeguando i requisiti europei rispetto ai risultati conseguiti a livello nazionale e supportando i paesi più indietro con le riforme.
  • Ai responsabili istituzionali a livello nazionale perché, restando aggiornati sugli sviluppi della IFPI, possano intraprendere riforme per migliorare le politiche di mobilità nazionali.
  • Agli organizzatori dei progetti di mobilità (istituzioni IFP, docenti, formatori, consulenti) coinvolti nei progetti di mobilità che possono ispirarsi ai progetti di altri paesi.
  • Ai datori di lavoro in cerca di nuove competenze e abilità

 

Perché è importante

Il quadro di valutazione della mobilità è una fonte unica di informazioni sulla mobilità nell’ambito della IFP in Europa. Informa dettagliatamente sui vari aspetti della mobilità e permette di esaminare attentamente gli interventi a favore della mobilita, aiutando così i responsabili istituzionali a individuare le aree di maggiore criticità. Inoltre, offre una banca dati di pratiche utili e, infine,  uno spazio per formulare proposte programmatiche in linea con le raccomandazioni del Consiglio

Il Quadro è corredato da mappe che permettono di identificare le differenze nazionali nei diversi aspetti della mobilità e da tabelle di valutazione che offrono lo stato dell’arte dei singoli paesi, utili per i confronti.

Prossimi passi

  

/es/file/mobilityscoreboardjpgmobilityscoreboard.jpg

Il quadro di valutazione della mobilità per la IFPI è un lavoro in corso d'opera i cui dati vengono regolarmente aggiornati e sarà pubblicato online entro la fine del 2016. Il lancio ufficiale dell'online insieme al quadro di valutazione della mobilità nell'istruzione superiore, è previsto per la settimana europea della IFP che si terrà dal il 5 al 9 dicembre 2016. La versione completa di tutte le aree tematiche e degli indicatori èattesa per l'agosto 2017.

 

 

 

Il Cedefop ha recentemente pubblicato la nota informativa Promuovere la formazione e l’apprendimento all’estero: il quadro di valutazione della mobilità per la IFP Iniziale che vi invitiamo a leggere

/es/file/quadrounionalevalutazionepdfPromuovere la formazione e l'apprendimento all'estero: il quadro di valutazione della mobilità per la IFPI.pdf

Autor(es) del recurso : 
Cedefop
Fecha de publicación:
Jueves, 3 Noviembre, 2016
Idioma del documento
Tipo de recurso: 
Otro(s)
Etiquetas:
Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn