chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE - Electronic Platform for Adult Learning in Europe

Resource

I CPIA e la didattica online

Language: IT

Posted by Martina Blasi

Ada Maurizio, in questo articolo pubblicato sul N. 5 di maggio 2020 della rivista "Dirigere la scuola", Casa Editrice Euroedizioni Torino S.r.l., ripercorre  problemi, soluzioni e principali disposizioni con cui il Ministero dell'Istruzione ha affrontato l'emergenza epidemiologica Covid-19 e, in particolare, come è stato affrontata la messa a sistema della DaD nei Centri provinciali di istruzione degli adulti. 

La forza dei CPIA

Come hanno reagito docenti e dirigenti di fronte all'emergenza?

Risposte concrete sono arrivate da docenti e dirigenti dei diversi CPIA d'Italia, ma determinante è stato il sostegno tra colleghi.

Dall'attivismo collettivo è nata l'iniziativa - proposta in primis dal CPIA di Lecco- di dar vita ad un forum per condividere il tema della didattica a distanza e, in accordo con la Ridap, è stata creata una community di pratica e una rete di supporto gestita dal gruppo Innovazione e Tecnologia di Ridap e dai formatori del progetto Poli Innovativi 1080 PNSD. L'intento della rete è trovare soluzioni innovative che coniughino le possibilità di comunicazione a distanza offerte dalle TIC con la necessità di garantire il diritto alla studio degli studenti adulti.

--------------------------

di Ada Maurizio

 Dirigente CPIA 3 Roma - attualmente comandata presso il consolato italiano di Toronto Canada

Resource Author(s): 
Ada Maurizio
Publication Date:
Friday, 15 May, 2020
Language of the document:
Type of resource: 
Articles
Country:
Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn