chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE - Електронна платформа за учене на възрастни в Европа

Блог

Storie di studenti: acquisire competenze utili per la vita di tutti i giorni

20/12/2016
от Jonny Lear
Език: IT
Document available also in: EN FR DE PL ES

Approfittiamo delle esperienze di apprendimento di alcuni studenti, raccontate nel libro “Resilience: Stories of Adult Learning”, per mettere a fuoco il ruolo dell’apprendimento permanente e delle attività di alfabetizzazione per gli adulti nell’ambito della Settimana europea della formazione professionale.

“Resilience: Stories of Adult Learning” è un libro che è stato pubblicato e curato dal network britannico per la ricerca e la prassi nel campo dell’alfabetizzazione degli adulti, il RaPAL (Research and Practice in Adult Literacies) e dal consiglio australiano per l’alfabetizzazione degli adulti l’ACAL (Australian Council for Adult Literacy), con il sostegno del Festival of Learning che si tiene ogni anno in Inghilterra.

Di seguito riportiamo un estratto di “Resilience: Stories of Adult Learning”, di Tara Furlong e Keiko Yasukawa, adattato per gli scopi e gli usi di EPALE UK.

 

Olivia Watkins

/bg/file/oliviawatkinspng-0olivia_watkins.png

Mi chiamo Olivia Watkins, ho 23 anni e ho la sindrome di Down.

Dal lunedì al venerdì abito da sola in un appartamento, e ho due lavori. Il primo lavoro è quello di volontaria in cucina, alla scuola di mia madre. Faccio questo lavoro da due anni e mi piace molto. La mia responsabile, Celia, mi affida tanti lavori, come tagliare la frutta per la macedonia, mettere la glassa sulle torte e preparare le insalate. L’altro lavoro è quello di aiuto cuoca alla University West of England. Per andare al lavoro prendo l’autobus da sola. Nei weekend mi trasferisco dai miei.

A cinque anni ho iniziato a frequentare la New Siblands Special School di Thornbury e ci sono rimasta fino ai 18 anni. Poi mi sono iscritta alla Foxes Academy di Minehead, frequentando per tre anni. Ho scelto la Foxes perché mi piace tantissimo cucinare e volevo imparare cose nuove, abitare per conto mio e trovarmi un lavoro. Alla Foxes ho conseguito una qualifica professionale NVQ di primo livello, seguendo un corso di Preparazione degli alimenti, ma ho anche molti altri attestati, uno per ciascun corso che ho frequentato.

Quando ho completato gli studi nel 2013, ho vinto il premio Outstanding Learner of the Year Award (ora assegnato nell’ambito del Festival of Learning). Mi hanno consegnato il premio il giorno della laurea. Non ero mai stata così felice e fiera di me. Poi, nel 2014, ho vinto un altro premio. Un riconoscimento a livello regionale per tutto quello che ho fatto da quando ho lasciato la Foxes.

Foxes Academy

Molto tempo prima che decidessi di iscrivermi alla Foxes, la mia insegnante mi aveva dato un video sulla Foxes Academy da vedere a casa con i miei genitori. Mi era piaciuto molto e avevo deciso che dopo le superiori mi sarei iscritta a uno dei loro corsi. La Foxes mi ha insegnato anche a viaggiare da sola e in sicurezza.

Durante il mio percorso di studi ho sempre dovuto faticare parecchio, prestare la massima attenzione e seguire tutte le istruzioni. A volte lo trovavo difficile, ma fortunatamente non era sempre così. Durante il giorno lavoravo al Foxes Hotel e condividevo un appartamento con altri studenti. Prima di allora non avevo mai vissuto con gente che non conoscevo e non ero mai stata via da casa per così tanto tempo. All’inizio del 1° anno ero molto insicura e sentivo la mancanza dei miei, ma sono riuscita a superare quella fase e da allora ho stretto numerose amicizie. Alla fine mi sono trovata molto bene. Ho impiegato un po’ di tempo a capire cosa dovevo fare, ma i docenti erano molto bravi e se avevo problemi mi aiutavano.

Alla Foxes ho frequentato i corsi di Economia domestica, Ristorazione e Preparazione degli alimenti. Ogni settimana inoltre seguivo incontri nell’ambito del programma “Moving On”. Ho migliorato molto le mie capacità nel campo della lettura, della scrittura, della matematica e dell’informatica, che mi hanno aiutato a trovare subito un lavoro al termine degli studi, a gestire autonomamente le mie finanze e a vivere in modo indipendente. Per migliorare le mie competenze in ambito linguistico ho conseguito dei diplomi riconosciuti dall’English Speaking Board, l’Ente Certificatore Internazionale delle competenze linguistiche per la lingua inglese.

Mentre frequentavo i corsi alla Foxes, continuavo a pensare al mio futuro, a ciò che avrei voluto fare dopo. Continuavo a ripetermi che dovevo impegnarmi e sapevo che potevo farcela. Lavoravo nella cucina di un vero hotel e a volte lo stress si faceva sentire. Sapevo però di poter contare su docenti sempre pronti ad aiutarmi, quando mi trovavo in difficoltà o non capivo una cosa. Per facilitarmi il lavoro inoltre, c’erano sempre molti cartelli e simboli intorno a me, con parole e immagini per aiutarmi. Gli altri studenti erano prima di tutto amici, e ci siamo sempre aiutati a vicenda. È stata un’ottima esperienza.

Frequentando la Foxes ho acquisito competenze utili per la vita di ogni giorno.

Se dovessi consigliare qualcuno, non ci penserei due volte: gli direi di iscriversi subito all’università. Bisogna provarci! 

La versione integrale è disponibile a questo link, e contiene anche i commenti dei genitori di Olivia e dei docenti della Foxes Academy. 

/bg/file/resilience-stories-adult-learningpngResilience Stories of Adult Learning.png

Il RaPAL è l’unica organizzazione in tutto il Regno Unito che si occupa del ruolo dell’alfabetizzazione nella vita degli adulti. Promuoviamo attività efficaci e innovative per l’insegnamento, l’apprendimento e la ricerca rivolti ai discenti adulti, e sosteniamo i professionisti e i ricercatori che lavorano nell’ambito dell’alfabetizzazione per gli adulti. Partecipiamo con entusiasmo a numerosi dibattiti incentrati sulla lingua inglese e sull’alfabetizzazione, sulle capacità aritmetiche e digitali, coinvolgendo famiglie, comunità e aziende. Siamo attivi in Europa e abbiamo referenti in tutto il mondo. Operiamo tramite i nostri soci, le nostre pubblicazioni digitali, le nostre conferenze e i nostri forum, nonché tramite la formulazione di politiche e attività di sostegno. Descriviamo in maniera trasparente la nostra offerta e le modalità per partecipare alle nostre attività.​

 

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn Share on email