chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE - Електронна платформа за учене на възрастни в Европа

Блог

Giornata internazionale delle persone con disabilità

01/12/2015
от Alessandra Cecc...
Език: IT
Document available also in: EN DE DA RO SV FI PL SL FR CS HR ET

 

 

/bg/file/idpdlogopng-2IDPD

IDPD

 

La Giornata internazionale delle persone con disabilità si celebra il 3 dicembre ed è stata promossa dalle Nazioni Unite dal 1992. Sono circa 80 milioni in Europa le persone che vivono con disabilità.  Questa giarnata è quindi importante per portare l'attenzione sui benefici politici, economici, sociali e culturali di una società accessibile e inclusiva. L'UNESCO ha scelto come tema dell'anno "Questioni di inclusione: accesso ed empowerment per le persone con tutte le abilità", con i seguenti sottotemi:

  • Rendere le città accessibili per tutti
  • Aumentare i dati e le statistiche sulla disabilità
  • Favorire l'inclusione delle persone con disabilità "invisibili"

 

Video promozionale per la Giornata internazionale delle persone con disabilità 2014

 

Qui a EPALE apprezziamo l'importante ruolo che l'educazione degli adulti gioca nell'aumentare l'inclusione delle persone con disabilità. L'educazione degli adulti può migliorare l'insieme delle abilità e l'occupabilità, oltre a fornire un senso di realizzazione personale.

Scopri alcuni dei nostri contenuti interessanti sul tema:

  • Non perdetevi la nostra intervista con Maria Schejbal sul suo coinvolgimento nel progetto ‘Cultural Vehicles for Education’ (CVE). Il progetto ha dato supporto agli insegnanti dell'istruzione degli adulti che lavorano con persone disabili e altri gruppi sociali deboli.
  • Avete sentito parlare del progetto MOTE? Ha l'obiettivo di educare e incoraggiare coloro che presentano difficoltà di apprendimento a diventare attivi all'interno dei sistemi politici del loro paese.
  • Ricordate la nostra intervista a Andrzej Kamliński del Occupational Therapy Workshop in Polonia? Clicca qui per leggere come Andrzej a creato opportunità di apprendimento per adulti con disabilità intellettive attraverso le attività sportive.
  • Scopri come i colleghi EPALE in Repubblica Ceca celebrano la Giornata cliccando qui (CZ).
  • Infine, Franz Wolfmayr, Presidente dell'Associazione europea dei fornitori di servizi per persone con disabilità (European Association of Service providers for Persons with Disabilities -EASPD) ci racconta perché la mancanza di volontà e la paura del cambiamento sono i principali ostacoli alla formazione inclusiva. Leggi l'articolo completo.
Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn Share on email
Refresh comments Enable auto refresh

Показване на 1 - 1 от 1
  • снимка на Kinga Lewińska

    Moim zdaniem w dzisiejszych czasach, wciąż istnieje problem z poszanowaniem osób z niepełnosprawnością. Wciąż mało jest miejsc przystosowanych dla osób majacych problemy z poruszaniem sie o własnych siłach, a niektóre z nich, mimo, że istnieją, nie rozwiązują problemów. Wielokrotnie spotykam sie z podjazdami do wózków inwalidzkich, które są zbyt strome i ludzką niemożliwością jest dostanie się za ich pomocą do miejsca docelowego. Dlatego jestem za tym, aby nie byc obojetnym na innych. Powinnyśmy tworzyć więcej miejsc pracy dla osób z niepełnosprawnością, aby ich głos również był słyszalny, aby nigdy nie musieli być zdani na czyjąś łaskę.